Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Xylella: ecco i circa 30 ettari interessati dagli abbattimenti tra Oria e Francavilla F.na

Cronaca

Scritto da il 30 giugno 2015 - 18:05

Riportiamo la cartografia ufficiale, aggiornata in base alle ultime disposizioni, che mostra quali sono le zone ritenute infette, intorno al presunto focolaio di Xylella Fastidiosa di Oria, che saranno interessate dagli abbattimenti a tappeto previsti dalle nuove rigide disposizioni per il contrasto dell’infezione.

Considerato che adesso saranno abbattuti non solo gli ulivi infetti, ma anche tutte le piante sane di specie ritenute contagiabili nel raggio di 100 metri, il numero di abbattimenti supererà i mille alberi e saranno coinvolti anche dei terreni ricadenti nell’agro di Francavilla Fontana.

La superficie totale, misurata con gli strumenti messi a disposizione dal sistema informativo della Regione Puglia, ammonta in modo approssimativo a circa 30 ettari, coperti – per quanto visibile anche dalle foto aeree – per circa la metà da ulivi.

A seguire tre immagini utili a comprendere meglio la situazione. La linea sottile in rosso rappresenta il confine tra Oria (sulla destra) e Francavilla Fontana (sulla sinistra), mentre quella più spessa delimita l’area infetta.

Nuova delimitazione (tutti gli alberi di specie “sensibili” nella zona rossa saranno abbattuti) – al 30/06/2015
xylella-aggiornato


Vecchia delimitazione, che prevedeva l’eliminazione dei soli alberi con il simbolo rosso (infetti) o arancione (sintomatici) – al 22/04/2015
xylella-prima


Confronto tra le due delimitazioni, in rosso vivo quella nuova
xylella-confronto


La zona vista su Google Maps

Xylella: ecco i circa 30 ettari interessati dagli abbattimenti tra Oria e Francavilla F.na

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO