Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

“Truffa dello specchietto”, tre denunce a Francavilla Fontana

Cronaca

Scritto da il 2 Aprile 2014 - 12:23

carabinieri-112A bordo di una Mercedes Classe A, lungo la via che da Francavilla Fontana conduce a San Michele Salentino, attendevano a bassissima velocità il pollo di turno da spennare.

Credevano di averlo trovato, quando hanno inscenato un contatto con un’altra autovettura che li aveva appena sorpassati, allo scopo di farsi consegnare un illecito risarcimento di fantomatici danni. Gli è però andata male, perché a bordo dell’Audi A3 che volevano bloccare vi era un carabiniere.

I malfattori, sorpresi dalla pronta reazione del militare, che ha richiesto supporto al “112”, si sono allontanati verso la SS7 “Appia” in direzione di Taranto.

Lì, non contenti, si erano messi a ripetere lo stratagemma ai danni di un ulteriore veicolo, una Mazda condotta da un 44/enne residente a Mottola. Sono però stati bloccati dal personale dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana.

L’immediata perquisizione veicolare ha consentito il rinvenimento e il successivo sequestro di una mazza da baseball occultata all’interno del bagagliaio, verosimilmente usata per simulare l’impatto con le auto che sorpassavano la Mercedes.

Dopo tutte le verifiche, i carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno denunciato in stato di libertà B.L., 42/enne, B.M.L., 22/enne e un minore che era con loro. Tutti e tre sono residenti a Sarno (Salerno) e dovranno rispondere di tentata truffa, danneggiamento, violenza privata e porto abusivo di arma impropria.

“Truffa dello specchietto”, tre denunce a Francavilla Fontana

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO