Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Torre Santa Susanna: il 16 agosto tornano le angurie del Cocomer Fest

Eventi

Scritto da il 3 Agosto 2013 - 14:34

locandinaTorna anche quest’anno, atteso e puntuale come l’estate, il Cocomer Fest di Torre Santa Susanna, organizzato dall’associazione Macondo con il patrocinio del Comune. Giunta alla sua terza edizione, la (molto più che una) festa dell’anguria perfeziona lo schema di gioco, confermando gli elementi che hanno conferito successo negli scorsi anni e aprendosi alle novità da regalare al pubblico.

Data e luogo sono gli stessi di sempre: il 16 agosto al campo di hockey è sulla buona strada per diventare un’istituzione estiva dell’alto Salento. Mantenuto anche l’ingresso gratuito, espressione concreta dello spirito dell’iniziativa: una festa alla portata di chiunque voglia divertirsi. Convalidato soprattutto il vero punto di forza dell’evento: la sintesi tra musica, gastronomia e divertimento.

Più che una semplice sagra, il Cocomer Fest inizia a prendere le sembianze di una saga: il tema di quest’anno è “2013 – Odissea nelle angurie”. Protagonista assoluto, manco a dirlo, il succoso frutto rosso, simbolo per eccellenza dell’estate e tipico dell’agricoltura pugliese. Nell’ottica di una promozione dell’economia nostrana, l’approvvigionamento delle angurie è stato fatto esclusivamente presso produttori locali. Utilizzati anche per composizioni e scenografie, i cocomeri saranno soprattutto oggetto di degustazione, offerti gratuitamente presso gli stand, e base per una vasta e insolita selezione di cocktail tutti da provare.

Ma che festa sarebbe se non ci fosse la musica? E che musica! Quest’anno sul palco le “Radici nel cemento“, direttamente da Roma per infuocare ila serata con le sonorità roots reggae. In formazione stabile dal 1995, in quasi vent’anni di attività il gruppo ha saputo imporsi come uno dei maggiori esponenti del reggae nostrano, restando fedele al proprio concept originario e modellandolo ad arte con variazioni dub e ska che non inficiano, ma anzi esaltano, la natura della loro musica. Il pubblico è avvisato: restare fermi durante il concerto sarà impossibile, anche perché il live si preannuncia scoppiettante e… doppio!

Dalla Jamaica al Nord Europa, la musica viaggia nella lunga notte delle angurie, regalando agli spettatori pure l’esibizione degli Efolk, che porteranno nella calura estiva torrese una folata di fresco folk tradizionale irlandese. Davide Berardi e Giancarlo Pagliara costituiscono un duo famosamente collaudato: sanno come far zompettare  il pubblico sotto il palco, trascinandolo in un vortice allegro e veloce di note.

Tra una danza e l’altra, è fortemente consigliato riprendere fiato, almeno quello che basta per prendere parte alla gara dei mangiatori di anguria. L’impresa non è facile: con le mani legate e senza badare a sbrodolamenti, i partecipanti dovranno cercare di mangiare quanto più cocomero possibile, sfidando gli ormai provetti e agguerriti vincitori delle scorse edizioni.

Tutti pronti, allora, a partire per l’odissea nelle angurie: l’estate del Brindisino passa dal Cocomer Fest.

Per info:  www.facebook.com/cocomer.fest

Comunicato stampa dell’evento “Cocomer Fest” / Maura De Gaetano

Torre Santa Susanna: il 16 agosto tornano le angurie del Cocomer Fest

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO