Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Torre Santa Susanna: i vincitori del concorso di poesia “Santa Maria di Crepacore”

Cultura, Provincia di Brindisi

Scritto da il 22 agosto 2013 - 11:09

Il vincitore Piero Tafuro legge la sua opera

Il vincitore Piero Tafuro legge la sua opera

Domenica 18 agosto presso il sito archeologico di Crepacore, sito lungo la strada provinciale che da Torre Santa Susanna porta a Mesagne, si è tenuta la cerimonia di premiazione del concorso di poesia “Santa Maria di Crepacore”, giunto quest’anno alla XIX edizione.

Alla corrente edizione hanno partecipato circa 80 autori; l’organizzazione è stata curata dall’Amministrazione comunale di Torre Santa Susanna assieme al locale circolo Auser e al Gruppo Guide Turistiche di Torre; alla presenza di numerosi presenti ha presentato la manifestazione Cristina Cervellera ed hanno allietato la serata il maestro Danilo Leo e il maestro Angelica Rini.

Di seguito la classifica nella sezione lingua italiana

1° classificato: Piero Tafuro di San Pancrazio Salentino (Br);
2° classificato: Alberto Quarta di Lecce;
3° classificato ex aequo: Maurizio Perrone di San Pietro in Lama (Le) e Maria Francesca Giovelli di Caorso (Piacenza).
Segnalazioni: Diana Margherita di Bitritto (Ba), Concetta Guida di Torre Santa Susanna (Br), Nicola Muscogiuri di Torre Santa Susanna (Br), Maria Romei di Lecce, Pietro Catalano di Roma, Antonio Fazzi di Torre Santa Susanna (Br) ed Erminio Palmisano di Oria (Br).

Nella sezione in vernacolo sono stati premiati i seguenti autori

1° classificato: Silvana Di Emidio di Brindisi;
2°classificato: Carmelo Zurlo di Ostuni (Br);
3° classificato: Rosario Santoro di Ostuni (Br).
Segnalazioni: Armando Bottazzi di Roma, Antonio Carparelli di Mesagne (Br), Vito Giuseppe Mele di Valenzano (Ba), Giuseppe Vultaggio di Trapani, Lucia Anna Delle Grottaglie di Mesagne (Br), Adalgisa Zanotto di Marostica (Vi) e Piero Tafuro di San Pancrazio Salentino (Br).

La commissione giudicatrice del concorso – riunitasi più volte per la valutazione delle opere concorrenti –  è stata composta da  Antonio Trinchera (promotore del concorso e scrittore), da Iolanda Costantini (docente), da Pierdamiano Mazza (giornalista e presidente dell’ass. “Il Pozzo e l’Arancio”), da Antonio Lonoce (vincitore della passata edizione del concorso) e  Giovanni Nicolì (dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Giuseppe Mazzini” di Torre Santa Susanna).

Gli autori primi classificati nelle due sezioni si sono aggiudicati un weekend soggiorno presso l’azienda agrituristica “Le Torri” di Torre Santa Susanna.

Soddisfazione è stata espressa da Giovanni Diviggiano, storico organizzatore del concorso, che ha annunciato l’imminente avvio della prossima edizione, la ventesima, che – data la “cifra tonda” –  sarà davvero speciale.

Torre Santa Susanna: i vincitori del concorso di poesia “Santa Maria di Crepacore”

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO