Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Terremoto in Emilia Romagna, epicentro a San Felice sul Panaro a nord di Bologna

Dall'Italia e dal mondo

Scritto da il 20 Maggio 2012 - 5:02

L'epicentro

Ore 05:00, la gente in strada a Cento ripresa dalla webcam del comune

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 5.9, è stata registrata alle 04:03:53 a nord di Bologna.

Le città più vicine all’epicentro, individuato a 10,1 km di profondità con coordinate 44.812° Nord,11.208° Est, sono San Felice sul Panaro, Finale Emilia, Cento e Crevalcore.

Il sisma è stato avvertito in gran parte del Nordest. Dalle prime verifiche dei Vigili del fuoco non risulterebbero al momento particolari danni a persone o cose, né in Emilia Romagna né nelle altre regioni in cui la scossa è stata avvertita. Anche la Protezione civile dell’Emilia Romagna, a circa mezz’ora di distanza dalla scossa di magnitudo 5.9, non ha ricevuto segnalazioni di danni da nessuna zona della regione. È stata comunque attivata la sala operativa a Bologna e sono in corso controlli a tappeto.

Aggiornamento delle 05:20: Crolli in alcune fabbriche di Bondeno, in provincia di Ferrara, sono stati segnalati ai Vigili del fuoco dopo la forte scossa di terremoto registrata vicino Bologna. Secondo le prime informazioni dei pompieri, che stanno già intervenendo, ci sarebbero delle persone coinvolte. Crollato anche un campanile a Sant’Agostino, sempre nel ferrarese.

Aggiornamento delle 05:30: Una scossa di assestamento di magnitudo 5.1 è stata avvertita alle 05:02:50 con coordinate dell’epicentro (44.776°N, 11.090°E) e profondità prossime a quelle del precedente sisma.

Aggiornamento delle 05:40: Il campanile di una chiesa di Finale Emilia avrebbe riportato danni a causa della forte scossa di terremoto avvertita poco dopo le 4 in Emilia. Al momento non risultano alle forze dell’ordine persone ferite.

Aggiornamento delle 05:50: Crollata la torre di Finale Emilia (le prime foto su Facebook)

Aggiornamento delle 06:00: Castello di Finale Emilia (altra foto su Facebook)
Una persona è morta nel crollo del capannone industriale nella zona di Bondeno, nel ferrarese, gravemente danneggiato dal terremoto di stanotte. Lo ha reso noto il responsabile della Protezione civile dell’Emilia-Romagna, Demetrio Egidi. Ci sarebbero anche due feriti nella zona di San’Agostino.

Link sponsorizzati

All’01:12 un’altra scossa di magnitudo 4.1 era stata registrata in Pianura Padana, tra le province di Modena, Mantova, Ferrara e Rovigo.

Terremoto in Emilia Romagna, epicentro a San Felice sul Panaro a nord di Bologna

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO