Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

San Pietro in Bevagna: sequestrate cozze nere

Cronaca

Scritto da il 11 Agosto 2010 - 13:23

La Guardia di Finanza di Manduria, in collaborazione con il Servizio Veterinario della Asl, ha sottoposto a sequestro circa cento chilogrammi di cozze nere.

I mitili erano in vendita ai margini delle strade in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative e sanitarie.

La vendita non autorizzata di cozze è un fenomeno piuttosto diffuso nel tarantino, soprattutto nei mesi estivi. I sequestri sono avvenuti nel tratto di litoranea tra San Pietro in Bevagna e Torre Borraco.

Circa 40 chili di mitili erano conservati all’interno di un contenitore non igienico ed immersi in acque maleodoranti, contenenti persino tracce di ruggine.

Tre persone, ritenute responsabili, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria per vendita di merce in cattivo stato di conservazione e occupazione abusiva di suolo pubblico.

San Pietro in Bevagna: sequestrate cozze nere

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO