Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Ricette di Oria: “brascioli ti lattoni”

Ricette

Scritto da il 19 agosto 2012 - 5:45

Mammamia ccè cautu…. cari amici di Oria info:che ne dite di fare gli involtini di puledro con la passata fatta in casa?

Se non gradite il cavallo potete scegliere il tipo di carne che vi piace, scegliendo delle belle fettine nè troppo spesse nè troppo sottili,possibilmente abbastanza compatte in modo da facilitarvi “l’arrotolamento”.

INGREDIENTI:

PER GLI INVOLTINI
fettine di puledro o altro tipo
sale/pepe
formaggio grattugiato
formaggio a pezzettini(pecorini o altro)
aglio
capperi
prezzemolo/sedano

PER IL SUGO
cipolla/carote/sedano
passata di pomodoro
olio d’oliva
vino rosso
sale

PROCEDIMENTO:
stendete la fettina di carne ben aperta sul piano di lavoro,cospargetela con un pizzico di sale per tutta la lunghezza,e sull’estremità inferiore (non al centro) metteteci 2 capperi,dei pezzettini di formaggio pecorino o altro tipo a vostra scelta,un pizzico di formaggio grattugiato,un pezzettino piccolissimo di aglio,qualche foglia di prezzemolo e/o sedano e se lo gradite un po’ di peperoncino fresco o “piponi”.

Cominciate ad avvolgere la fattina dalla parte in cui avete messo il ripieno e chiudete l’involtino rimboccandone i lembi come se fosse un fagottino fermandolo con degli stuzzicadenti.
Procedete allo stesso modo con tutte le altre fettine.

Intanto in una pentola fate soffriggere nell’olio d’oliva la cipolla,il sedano e la carota(tutto grattugiato)per qualche minuto,adagiateci gli involtini e con “la cucchiara ti li fai” rigirateli con delicatezza finchè la carne non si sia ben sigillata e rosolata.

Innaffiate con un bicchiere di buon vino rosso e fate evaporare.
Aggiungete la passata di pomodoro,il sale,abbassate la fiamma e fate cuocere dolcemente per un’ora circa.
Il tempo di cottura dipende dalla grandezza e dalla qualità della carne….ci
v’onnu tatu ciucciu vecchiu…avoglia ca ‘ppuntàti…nò si coci mai!!!

NOTA:una variante può essere quella di cuocere gli involtini alla genovese, soffriggendoli in taaaanta cipolla,senza aggiungere la passata e sostituendo il vino rosso con quello bianco.
Ovviamente con il sugo di cottura degli involtini condirete la pasta,magari orecchiette e pizzarieddi fatt’a casa.

BUON APPETITO E BUONA ESTATE A TUTTI GLI AMICI DI ORIA INFO E DELLA NOSTRA CITTADINA.

Ricetta offerta da “L’angolo Del Cuoco” il posto ideale per i vostri piatti pronti
Via Latiano 51
72024 Oria (BR)
Tel: 328-3829160

Ricette di Oria: “brascioli ti lattoni”

COMMENTA L'ARTICOLO