Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Rapina in gioielleria, arrestati due giovani di Latiano e Mesagne

Cronaca

Scritto da il 12 Marzo 2013 - 19:40

carabinieri auto m12Con le accuse di rapina, porto di arma clandestina e sequestro di persona i Carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno arrestato Antonio Baldari, 19/enne di Latiano, e Paride Grassi, 27/enne di Mesagne.

I due, armati di pistola, avrebbero fatto irruzione in una gioielleria di via Rattazzi facendosi consegnare dalla titolare monili in oro e preziosi per poi darsi alla fuga dopo aver rinchiuso la stessa, unitamente a tre clienti e due rappresentanti, all’interno del bagno del negozio.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, allertati da una segnalazione al “112”, che hanno intercettato e bloccato i due presunti rapinatori mentre si stavano dileguando a piedi per le vie circostanti.

Nella loro disponibilità i militari hanno rinvenuto una pistola calibro 7.65, con matricola abrasa e colpo in canna, oltre a due rotoli di preziosi, per un valore di 7mila euro, restituiti all’avente diritto.

Tratti in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, gli stessi sono stati associati presso la locale casa circondariale.

Rapina in gioielleria, arrestati due giovani di Latiano e Mesagne

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO