Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Rapina in casa di un’anziana, arrestato un oritano

Cronaca

Scritto da il 23 ottobre 2015 - 4:17

carabinieri-manduriaI Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Manduria, con l’ausilio dei colleghi delle Stazioni di Avetrana ed Oria, hanno arrestato per rapina in concorso, il 39/enne Luca Calò di Oria.

L’operazione è stata eseguita su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP presso il Tribunale di Taranto, Dott. Martino ROSATI, a seguito di attività d’indagine diretta dal Sostituto Procuratore Dott. Lanfranco MARAZIA della Procura jonica.

L’indagine ha preso avvio a maggio 2015 quando quattro ignoti malfattori, si introdussero all’interno dell’abitazione di un’anziana di Avetrana e, dopo averla immobilizzata ed invitata a non proferire parola, s’impossessarono della somma contante di 80 euro.

L’attività investigativa dei militari del N.O.R. della Compagnia di Manduria si è basata sull’ascolto della vittima, che ha fornito una buona base di elementi, e su altri importanti indizi rilevati durante il sopralluogo, che hanno consentito di identificare – secondo quanto sostenuto dagli investigatori – in Calò dei quattro responsabili della rapina.

La meticolosa attività di sopralluogo ha consentito di rilevare, su vari arredi della casa, impronte digitali che, opportunamente analizzate, sono risultate appartenere al pregiudicato originario di Oria.

Espletate le formalità di rito Luca Calò è stato condotto presso la Casa Circondariale di Taranto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Le indagini proseguono per individuare i complici del reato.

Rapina in casa di un’anziana, arrestato un oritano

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO