Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Programma eventi della Pro Loco di Oria del 14 e 15 maggio

Cultura, Eventi

Scritto da il 14 maggio 2016 - 15:17

Link al PDF completo consultabile da cellulare: clicca qui.

Oria in festa con La Notte dell’imperatore e il Corteo dei 50 anni
È come se fosse una grande festa di compleanno che coinvolge tutta la città, quella che Oria si prepara a vivere oggi e domani con due grandi eventi: “La Notte dell’Imperatore” e l’edizione straordinaria del “Corteo Storico di Federico II”.
Era domenica 14 maggio 1967 quando intorno al castello normanno-svevo di Oria si svolse la prima edizione del “Corteo Storico di Federico II – Torneo dei Rioni”, organizzata dalla locale Associazione Turistica “Pro Loco”.
Negli anni a seguire l’appuntamento si è sempre svolto con continuità e, spostato varie volte, da tempo si tiene costantemente nel secondo fine settimana di agosto. Nel 2016 l’evento raggiungerà la cinquantesima edizione e per ricordare la storia del “Torneo”, la Pro Loco ha voluto rispolverare quella prima importante data con due eventi – aggiuntivi rispetto a quelli estivi – programmati oggi, 14 maggio, e domani, domenica 15.
Le iniziative sono state predisposte in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, con i quattro Rioni, i gruppi sbandieratori e numerose altre istituzioni e associazioni locali.
Questa sera si terrà “La Notte dell’Imperatore”: dalle 19:00 sino a notte, le vie del centro storico di Oria saranno animate da attrazioni di vario genere, non esclusivamente medievali, con la partecipazione dei Rioni, degli sbandieratori, delle compagnie d’arme e di altri figuranti in abiti d’epoca. Sono stati previsti quattro punti di accesso, situati in piazza Donnolo, via Giacinto D’Oria, piazza Lama e piazza Manfredi.
Un importante contributo sarà offerto da tutte le scuole, primarie e secondarie, che si occuperanno di accoglienza turistica e animazione con spettacoli in strada.
Lungo il percorso imbandierato, che abbraccia le principali vie del borgo antico, sarà allestito un mercatino dell’artigianato con espositori provenienti anche da fuori regione e si potranno vedere all’opera trampolieri, giocolieri, maghi e altri artisti di strada. A stupire i visitatori ci penseranno anche numerose esibizioni disseminate in più punti d’interesse.
Saranno aperte sino a tardi le principali attrazioni turistiche e culturali: musei, chiese, edifici di pregio, mostre d’arte, la cripta delle mummie e gli ipogei.
A seguire, dopo la mezzanotte, la serata sarà dedicata ai più giovani, con la musica “Urban Street Sound”, a cura dei locali di piazza Manfredi. L’evento godrà dell’assistenza della Prociv-Arci di Oria.
Nel pomeriggio di domani, domenica 15 maggio, si svolgerà l’edizione straordinaria del “Corteo Storico di Federico II”. Si tratta di una “rievocazione della rievocazione”, che ricorderà la prima edizione dell’evento. La partenza del corteo sarà da piazzale municipio, mentre lo spettacolo conclusivo si svolgerà in piazza Manfredi, con la premiazione di alcune personalità legate alla storia del Torneo dei Rioni e la sfilata di tutti i palii realizzati nel corso delle quarantanove edizioni precedenti.
In tutta la sua imponenza, il corteo si snoderà lungo le principali vie cittadine fastosamente addobbate con i vessilli dei quattro rioni. I figuranti che indossando abiti d’epoca perfettamente ricostruiti sfileranno insieme all’Imperatore Federico II saranno circa mille, tra nobili e dame, crociati, armigeri, portatori di animali esotici, falconieri, portainsegne, cavalieri in arme, giocolieri, mangiafuoco, arcieri, danzatrici e saraceni, accompagnati da sbandieratori e musici. Nel corteo, inoltre, verrà riproposta la sfarzosa corte orientale di Giovanni Di Brienne, futuro suocero di Federico II e Re di Gerusalemme con danzatrici del ventre, armigeri mori, portatori di cammelli, nobili e dame orientali. Ecco in dettaglio il percorso della sfilata: ore 17:00 partenza da piazzale Municipio, via G. D’Oria, Piazza Lama, via Latiano, via Tripoli, via Senatore Martini, via M. Pagano, via Isonzo, via Torre S.S., Porta Manfredi, via D. Bonifacio, Piazza Donnolo, via F. Milizia, Piazza Manfredi.

Ma le sorprese non finiscono, perché per volontà della famiglia Romanin-Caliandro, che ha subito accolto la richiesta del sindaco Cosimo Ferretti, dopo lungo tempo il Castello Normanno-Svevo di Oria resterà aperto per le visite guidate della Cooperativa Nuova Hyria dalle ore 10:00 alle 19:00 in entrambe le giornate. Inoltre, in vista degli eventi, oggi alle 17:30 alla presenza del primo cittadino di Oria, del borgomastro della città gemella di Lorch e del prefetto di Brindisi, sarà inaugurato e riaperto al pubblico il rinnovato e ampliato Parco Montalbano, da ammirare per gli importanti ritrovamenti di epoca bizantina emersi durante i lavori di restauro e con lo scenario mozzafiato ai piedi del castello.
«L’impegno dei numerosi volontari della nostra associazione che da mesi sono a lavoro – fanno sapere dalla Pro Loco di Oria – potrà offrire un concentrato di importanti novità e di attrazioni per tutti i gusti perciò non resta che cogliere al volo la possibilità di partecipare agli eventi ad accesso gratuito. Ci auguriamo di offrire la possibilità di vivere un fine settimana di maggio differente, all’insegna della cultura e del sano divertimento».

Programma eventi della Pro Loco di Oria del 14 e 15 maggio

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO