Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: tentata rapina nella notte, pistolettate per bloccare fruttivendolo

Altro

Scritto da il 23 Settembre 2013 - 9:58

CarabinieriNella notte tra sabato e domenica, intorno alle 5:30, un fruttivendolo oritano poco dopo essere uscito da casa a bordo del suo camioncino, in via Torre S.S., è stato affiancato e bloccato da un’autovettura per un presunto tentativo di rapina.

Uno dei due uomini a bordo dell’auto – stando a quanto poi raccontato ai Carabinieri – brandendo una pistola, avrebbe intimato al 30/enne di fermarsi. L’intento, reale o presunto, sarebbe stato quello di sottrargli il denaro, che come di consueto a quell’ora il rivenditore di frutta e verdura aveva addosso per poter pagare i propri fornitori, presso i mercati ortofrutticoli dove stava per recarsi.

Il giovane, spaventato, con una rapida manovra è riuscito ad riavvicinarsi alla propria abitazione e ad entrare in casa, sfuggendo ai malintenzionati.

Nel corso della concitata fuga i malviventi avrebbero esploso un paio di colpi di arma da fuoco, presumibilmente in aria, in quanto poi non sono stati rinvenuti né bossoli, né segni lasciati dalle pallottole.

Una volta in salvo il fruttivendolo ha allertato i Carabinieri. I militari hanno raccolto la denuncia del 30/enne, effettuando un sopralluogo e avviando le indagini sull’accaduto.

Oria: tentata rapina nella notte, pistolettate per bloccare fruttivendolo

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO