Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: straordinari ritrovamenti archeologici, il VIDEO

Cultura

Scritto da il 3 novembre 2015 - 13:53

Nei pressi della collina su cui sorge il castello svevo di Oria è riemersa parte dell’antica città di epoca bizantina.

Nel video i lavori di scavo effettuati dalla cooperativa Impact, sotto la guida dell’archeologo Cristian Napolitano e la direzione di Assunta Cocchiaro, responsabile della sovrintendenza per i Beni archeologici della Puglia.

All’interno di Parco Sabba (l’area che dal castello si affaccia verso la scuola F. Milizia) sono emerse tre abitazioni risalenti al X secolo, i resti di una quindicina di persone e di alcuni animali, ceramiche, oggetti di uso domestico e attrezzi da lavoro. Ma gli scavi proseguono e hanno riguardato al momento solo trecento metri quadri su circa duemila.

L’area di Parco Saba, con ingresso sua via Giacinto D’Oria, di fronte a via Strabone, quando sarà completata condurrà sino a Parco Montalbano.

Oria: straordinari ritrovamenti archeologici, il VIDEO

COMMENTA L'ARTICOLO