Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: strada “Sant’Andrea” opera strategica per la mobilità salentina

Politica

Scritto da il 12 Ottobre 2010 - 13:47

Massimo Ferrarese

Il protocollo d’intesa firmato ieri 11 ottobre 2010 dai Presidenti delle Province di Lecce-Taranto e Brindisi, che fissa gli obiettivi strategici per la mobilità jonico-salentina 2010-2013, vede tra le priorità da finanziare e realizzare la strada Sant’Andrea che collega la circonvallazione di Oria  alla statale 7 Brindisi – Taranto.
L’intento è quello di collegare utilmente i territori tra di loro attraverso un sistema trasportistico moderno capace di articolare strade e ferrovie e di esaltare le singole realtà.

Quanto avvenuto ieri, grazie anche alle continue sollecitazioni dell’Assessore provinciale Cosimo Pomarico è senz’altro un altro importante contributo del Presidente della Provincia di Brindisi Massimo Ferrarese che dà certezza alla realizzazione di detta importantissima ed irrinunciabile opera per la città di Oria;  questo consentirà finalmente di rompere in maniera definitiva e concreta l’isolamento in cui Oria è stata relegata per decenni, per puntare, una volta per tutte, al suo sviluppo complessivo e, in particolare, alla valorizzazione della sua crescente vocazione turistica.

A tal proposito, l’impegno dei tre Presidenti, protagonisti di un progetto unitario e reale sulla competitività del Grande Salento, diventa una forza capace di pretendere e chiedere al Governo ed alla Regione le risorse necessarie per superare il gigantesco e non più sopportabile deficit infrastrutturale che da anni, nonostante il fiume di promesse mai mantenute, caratterizza ancora negativamente la nostra Città.

Il Coordinatore Cittadino
“NOI CENTRO” con FERRARESE
Mauro Marinò

Oria: strada “Sant’Andrea” opera strategica per la mobilità salentina

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO