Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: semaforo dispettoso, auto incolonnate per diversi minuti

Curiosità

Scritto da il 27 Marzo 2014 - 12:40

Ogni pomeriggio, circa un’ora prima del tramonto, ad Oria avviene uno strano fenomeno: gli automobilisti si fermano e attendono per due, tre, ma volte anche quattro o cinque minuti (testimone diretto lo scrivente), che scatti il verde al semaforo che si trovano di fronte, in uscita dalla città, all’incrocio tra la circonvallazione e la provinciale per Torre Santa Susanna.

Succede soprattutto di domenica, quando il traffico a quell’ora aumenta per i tanti forestieri che percorrono via Torre, diretti al santuario di San Cosimo.

semaforo-rosso-sole

Poveretti, non tutti sanno che il semaforo è spento e il “rosso” che si ritrovano davanti è solo dovuto al riflesso del sole calante, scatenato dalla mancanza del parasole, rotto ormai da anni.

Fanno quasi tenerezza le auto incolonnate, con il primo della fila che ormai stufo, o forse comprendendo il problema, affronta l’incrocio ignorando l’eterno rosso.

Puntualmente gli altri conducenti in coda, che magari hanno atteso di meno, ligi al rispetto delle regole, si bloccano, guardando con occhio critico le irrispettose auto che precedevano, avviando una lunga chiacchierata con i propri compagni di viaggio.

Poi il ciclo continua, con le solite auto in attesa, sino al provvidenziale calar del sole. A pensarci si potrebbe quasi fare una candid camera.

Oria: semaforo dispettoso, auto incolonnate per diversi minuti

COMMENTA L'ARTICOLO