Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Da Oria a San Giovanni Rotondo in bici, ricordando gli “Angeli della Strada”

Religione, Sport

Scritto da il 2 settembre 2014 - 15:27

CICLOPELLEGRINAGGIO (1)_Sabato 30 agosto 2014 si è svolto il terzo ciclopellegrinaggio partito da Oria con destinazione San Giovanni Rotondo, organizzato dall’ASD Oria Messapica.

In mattinata, dopo aver ricevuto la benedizione del parroco del santuario di San Cosimo, Don Vito, e l’augurio da parte dell’assessore allo sport del Comune di Oria, Claudio Zanzarelli, il gruppo dei 13 ciclisti si è avviato verso il santuario di San Pio, percorrendo ben 271 km in bicicletta.

«Quest’anno lo scopo principale del nostro ciclopellegrinaggio era legato all’associazione oritana “Angeli della Strada” – spiega il presidente Piero De Gaetani – i cui associati ci hanno consegnato una targa e una pergamena da donare al Santuario di Padre Pio, chiedendoci di affidare simbolicamente tutte le anime delle vittime della strada nelle braccia di San Pio».

CICLOPELLEGRINAGGIO (3)_

Tutti i ciclisti con molta commozione hanno portato a termine questo compito, si tratta di: Annalisa Recchia, Mino Saponaro, Gianfranco Durante (attuale assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Oria), Paolo De Stradis, Mimmo Dragone, Piero De Gaetani, Francesco Baldari, Giuseppe Nardelli, Mimino Nardelli, Oronzo De Tommaso, Domenico D’Ippolito, Francesco Braccio e Cosimo Mattiacci, seguiti dall’assistenza tecnica di Tiziana Nardelli, Mimmo D’Angeli e Vincenzo Carone.

«La fatica è stata tanta ma ben ripagata dalle forti emozioni. Ora si pensa già alla quarta edizione – fanno sapere dall’Associazione Sportiva Oria Messapica – ovviamente tutti siete invitati!».

CICLOPELLEGRINAGGIO (2)_

Da Oria a San Giovanni Rotondo in bici, ricordando gli “Angeli della Strada”

COMMENTA L'ARTICOLO