Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: al via la riqualificazione del Centro Storico

Politica

Scritto da il 6 Luglio 2011 - 6:38

Il 30 dicembre 2005 venivano promossi interventi a sostegno degli Enti Pubblici da destinare ai P.I.R.P.(Programmi Integrati di Riqualificazione delle Periferie), il 30 giugno 2006 la G.M. di Oria riteneva interessante aderire alla riqualificazione delle periferie, e decideva di partecipare alla procedura concorsuale indetta dalla Regione Puglia, per cui con Determinazione dell’UTC, a seguito di selezione pubblica fu affidato l’incarico per l’elaborazione della proposta di P.I.R.P. all’arch. M. SGOBBA.

Il 14 maggio 2007 il Consiglio Comunale di Oria approvava definitivamente la proposta.

Si è giunti quindi alla fase finale, “la Riqualificazione del Centro Storico”, e sarà compito dell’Amministrazione POMARICO portare a compimento la realizzazione del progetto che vedrà impegnati l’assessore Luciano DE NUZZO per “ l’Arredo Urbano nel Centro Storico”, l’assessore Claudio ZANZARELLI per “l’abbattimento delle barriere architettoniche”, mentre per quanto concerne “ la riduzione del traffico” sarà compito dell’assessore Cosimo ASSANTI.

«Il Centro Storico – afferma l’assessore DE NUZZO – ha molti beni architettonici da tutelare; però necessita di controlli e regole, in particolar modo per la presenza di auto in transito ad ogni ora del giorno e della notte e parcheggiate in maniera vergognosa. Mancano in effetti norme che regolino sia la circolazione che la sosta e che saranno messe a punto. A tutto questo si porrà rimedio in tempi brevi, come in tempi brevi si è provveduto a ripulire da ogni sorta di immondizie ed erbacce il centro storico, la città e le periferie. Ora si spera nel buon senso di quei cittadini più distratti e meno rispettosi.

Alla stessa stregua le problematiche di Piazza Cattedrale.

Grazie agli interventi promossi, approvati e finanziati per un importo complessivo di € 727.165,00 si potrà usufruire di alcune riqualificazioni, e tra queste piazza Cattedrale dove si avrà un’adeguata pavimentazione, un arredo urbano, il verde ed un’area prettamente pedonale, e qui saranno istallati dei dissuasori che impediranno la circolazione ed il parcheggio selvaggio nella piazza, ed un nuovo sistema di luci che prevede l’illuminazione della facciata con proiettori a led e barre led per illuminare le cornici, la torre dell’orologio e faretti incassati a pavimento.

Gravi le problematiche di Piazza Manfredi; a sera terra di nessuno o meglio piazza di quanti la fanno propria in barba alle norme che ne impediscono in determinate ore il transito; per cui si sale verso il centro della piazza e si scende da via Roma anche se vi è il divieto d’accesso, piroettando tra i tavolini posti nelle vicinanze dei bar ed tra i giovani assiepati al centro della piazza, sicuri di non poter essere sanzionati, ben conoscendo la grave carenza del personale di Polizia Municipale. Anche qui, in tempi molto brevi sarà posto rimedio con traffico consentito in alcune ore, con l’ausilio di quattro assunzioni di vigili a tempo determinato e con il supporto dei carabinieri .

Il nostro Centro Storico dovrà finalmente assumere le sembianze dei grandi Centri Storici, e per esserlo dovrà trasformarsi, così come programmato, in Zona a Traffico Limitato per alcune ore, in modo da consentire ai turisti di godere delle sue bellezze senza essere angustiati dal traffico. Tutto ciò con un sistema automatico di controllo che deve riconoscere le targhe dei veicoli autorizzati al transito.
Un sistema di varchi elettronici. Il Centro Storico verrà dotato perimetralmente da quattro varchi collegati tra loro da un sistema wireless che farà capo al Comando dei Vigili Urbani.
In sintesi si avrà un posto centrale di controllo e postazione operativa e 4 varchi controllati da videocamere che avranno la caratteristica di riconoscere, durante le ore di divieto al transito, le targhe dei veicoli individuando quelli privi di autorizzazione, grazie ad un sistema di lettura ottica».

Oria: al via la riqualificazione del Centro Storico

Argomenti correlati: , , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO