Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria, novità politiche: scossoni in SEL, torna Forza Italia

Politica

Scritto da il 21 Febbraio 2014 - 18:56

I pannelli solari sul municipio di Oria

Grandi manovre nella politica cittadina

In meno di 24 ore sono due le novità politiche nel panorama politico oritano. Il consigliere comunale di maggioranza Giancarlo Marinò e l’assessore Cosimo Assanti annunciano il loro addio a SEL.

Il consigliere comunale di minoranza Gianfranco Sorrento annuncia la nascita del club Forza Italia

Comunicato del Geom. Giancarlo Marinò e dell’ Avv. Cosimo Assanti
___________________________
Le vicende politiche nazionali e locali degli ultimi tempi, impongono a noi tutti un’attenta riflessione sulle modalità di partecipazione alla vita politica, sul modo di rappresentare gli interessi della comunità di appartenenza e, cosa più importante di tutte, su come ampliare la base di partecipazione popolare alle scelte politiche e amministrative, assicurando così il massimo della rappresentanza e della condivisione.
La crisi della forma partito tradizionale, così come uscita dalla realtà politica e sociale del novecento, rappresenta un dato oramai acquisito, e la fine della connotazione ideologica con l’assenza di un progetto radicale di trasformazione sociale da proporre, ha trasformato i partiti c.d. post – ideologici in semplici cartelli elettorali se non addirittura di notabili.
In questo contesto, il sistema partitico viene visto con diffidenza dai cittadini, i quali allontanandosene contribuiscono ad acuire la crisi stessa della politica che invece un’ampia partecipazione farebbe venir meno.
Occorre avere il coraggio del cambiamento, il coraggio di sperimentare nuove formule di partecipazione e di rappresentanza.
Sinistra Ecologia e Libertà, ha avuto difficoltà a raccogliere le istanze di cambiamento che venivano dalla società civile, è rimasta una creatura senz’anima, e per questo anno dopo anno ha visto erodere in maniera irreparabile la propria base di consenso, ignorata finanche da quelle classi sociali a cui tendenzialmente faceva riferimento.
Un partito ha una sua ragion d’essere quando ha una connotazione di massa, altrimenti diventa incapace di incidere sui processi sociali e politici: la politica della pura testimonianza è deleteria, e sacrifica in maniera inaccettabile energie vitali, risorse e speranze di cambiamento.
Per questo motivo, riteniamo di dover considerare chiusa la nostra esperienza e la nostra appartenenza a Sinistra Ecologia e Libertà, e nel contempo organizzare la nostra attività politica facendo appello a tutte le forze sane della Città di Oria, assicurando ad ogni istanza sociale un agire politico fin’ora assente.
Il nostro pensiero e il nostro ringraziamento va a i compagni di Sel di Oria, rispetto ai quali nutriamo grandissima fiducia e considerazione, sicuri che anche per il futuro le nostre strade, seppur diverse, andranno avanti in parallelo verso l’obiettivo comune del benessere e dello sviluppo della nostra comunità.

Oria lì, 20.02.2014

Geom. Giancarlo Marinò
Avv. Cosimo Assanti

NASCE ANCHE AD ORIA IL CLUB DI FORZA ITALIA
___________________________
ORIA – Si è costituito nei giorni scorsi anche nella città federiciana il club di Forza Italia. Del gruppo costituente fanno parte, oltre al neo presidente il consigliere comunale Gianfranco Sorrento, anche Fabio Stranieri, Silvestro Del Monte, Andrea Contaldi e Franco Spina.
Il neonato club, in coerenza con quella che è la linea tracciata dal movimento politico di Forza Italia, e dai suoi rappresentanti territoriali come il Coordinatore provinciale l’On. Luigi Vitali e il Sen. Pietro Iurlaro e regionali come gli On. Francesco Amoruso e Raffaele Fitto, intende dare il suo contributo anche sul territorio locale al fine di diventare riferimento certo per quei cittadini che vogliono interpretare una nuova stagione politica. L’attività del nuovo circolo oritano sarà fondata sul rinnovamento etico e culturale della politica, recuperando, attraverso uno slancio moderato, soprattutto tra i giovani, quell’entusiamo e quella fiducia che oggi purtroppo la politica stessa ad ogni livello ha perduto.
Anche nella nostra città, afferma il neopresidente del circolo Gianfranco Sorrento, è necessario far emergere il degrado morale, la inefficienza e l’inerzia dell’amministrazione comunale verso i problemi reali della città, mettendo in campo idee nuove, progetti e professionalità, che siano in grado di ridare speranza ad una città già troppe volte delusa e maltrattata da una gestione personalistica della politica e del potere.
Pertanto, nei prossimi giorni, in sintonia con il coordinamento provinciale dei club, il Direttivo locale aprirà la campagna di tesseramento a tutti coloro i quali vorranno con rinnovato entusiasmo aderire al nuovo sodalizio, facendo particolare attenzione verso quei numerosi giovani che già guardano con soddisfazione ed interesse a questa nuova iniziativa politica.

Il Direttivo

Oria, novità politiche: scossoni in SEL, torna Forza Italia

COMMENTA L'ARTICOLO