Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria – Manduria: al via iniziative della Fabbrica di Nichi

Cronaca

Scritto da il 30 Marzo 2011 - 14:55

Ragazzi della Fabbrica di Nichi

I Ragazzi della Fabbrica di Nichi

Le fabbriche di Nichi di Oria e Manduria, al fine di evitare polemiche di natura politica e con l’unico intento di migliorare la situazione umanitaria venutasi a creare dalla decisione del MInistero degli Interni di costruire in poco più di 24 ore un centro di accoglienza profughi tra i comuni di Oria e Manduria, ha deciso di costituire una rete di coordinamento tra cittadini indipendenti e volontari. La rete oltre ad aver avuto l’adesione di vari ragazzi di Oria e Manduria, si è allargata in altri comuni quali Sava, Grottaglie, Maruggio, Francavilla Fontana. Si stanno avendo contatti con le Arci per cercare di creare un centro di raccolta viveri e indumenti e si stanno portando avanti proposte che prevedono informative per i cittadini e i profughi. Nel movimento nato su facebook le collaborazioni aumentano ogni giorni,al momento siamo arrivati a più di100 adesioni. si sono messi a disposizione mediatori culturali, professionisti sanitari e traduttori. Abbiamo scritto un volantino in francese, inglese e arabo al fine di informare i rifugiati dei loro diritti e dei loro doveri; i ragazzi di Francavilla Fontana si stanno adoperando per mettere sul territorio indicazioni stradali nelle tre lingue sopra citate, stiamo cercando di creare una collaborazione con l’associazione Nuvola e con l’ARCI Taranto. Ci stiamo attivando a livello nazionale e regionale per creare manifestazioni di solidarietà e sensibilizzazione dell’opinione pubblica. Sono arrivati messaggi significativi da Roma e Bologna, Firenze e Bari, da molte associazioni e centri sociali nazionali.

Ora cerchiamo qualcuno che metta a disposizione uno stand tra il campo profughi e la stazione di Oria, per poter raccogliere e distribuire ai fuggiaschi viveri e vestiario e ci stiamo attivando a creare un punto di presidio permanente sul territorio.

Ribadiamo che l’associazione ha solo scopo umanitario e come tale prende le distanze dagli atteggiamenti di intolleranza manifestati sia da alcuni cittadini, sia dall’organizzazione di ronde anti straniero e sia dalla manifestazione xenofoba realizzata due giorni fà dai militanti di Forza Nuova. Invitiamo quest’ultimi a tralasciare le strumentalizzazioni politiche e a non dare notizie poco veritiere alla popolazione, la collaborazione con il nostro comitato prevede il principio di solidarietà umana, di antirazzismo e antifascismo. Mantenendo questi principi, invitiamo inoltre i candidati sindaci di Oria, il sindaco di Manduria e i partiti politici locali ad evitare ulteriori strumentalizzazione di campagna politica e ad azionarsi concretamente sviluppando i propri canali al fine di migliorare la situazione venutasi a creare. Ritorneremo a scrivere e a parlare di politica solo al termine dell’emergenza umanitaria. Il gruppo nato si trova al seguente indirizzo facebook http://www.facebook.com/pages/emergenza-umanitaria-tra-oria-e-manduriaCERCASI- VOLONTARI-e-PROPOSTE/189499627759399

Oria – Manduria: al via iniziative della Fabbrica di Nichi

Argomenti correlati: , , , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO