Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: grande attesa per Carla Fracci, esibizione il 20 e 21 agosto

Eventi

Scritto da il 13 Agosto 2014 - 15:13

Carla Fracci e Toni Candeloro porteranno in scena una creazione in prima assoluta

ATTENZIONE: l’evento è diventato a pagamento, il biglietto costerà 10 euro.

Sono già tantissime le telefonate e i messaggi giunti alla nostra redazione per avere informazioni sull’evento del 20 e 21 agosto. Al termine dell’articolo potete trovare tutti i dettagli sulle modalità di ritiro dei biglietti gratuiti per assistere allo spettacolo. Evidenziamo che è inutile contattarci, in quanto tutte le informazioni in nostro possesso sono già scritte in questo articolo e i biglietti sono gestiti direttamente dal Comune di Oria.

Carla Fracci e Toni Candeloro insieme al sindaco di Oria, durante la conferenza stampa di presentazione dell'evento

Carla Fracci e Toni Candeloro insieme al sindaco di Oria, durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento

Carla Fracci, grande protagonista della danza mondiale, interpreterà il tormentato e passionale personaggio di Artemisia Gentileschi pittrice del ‘600. L’appuntamento è a Oria, in piazza Cattedrale, per mercoledì 20 e, in replica, giovedì 21 agosto 2014 alle ore 21:30. L’iniziativa è promossa dall’Amministrazione Comunale e dalla Pro Loco di Oria.

La Fracci, con le sue straordinarie capacità artistiche darà vita, per la prima volta nel repertorio della danza, alla storia dell’eroina della pittura italiana del tardo Rinascimento, della cui vita si è molto discusso e apprezzato il percorso artistico e privato.

Al fianco di Carla Fracci il noto danzatore Toni Candeloro nel ruolo di Bernardo Cavallino pittore barocco, “garbato e pieno di dolcezza” che in questa ideazione condurrà Artemisia in una sorta di rivisitazione, a ritroso, dei drammi vissuti dall’artista: dallo stupro all’abbandono del padre alla morte dei figli alla ricerca dell’amore, vendetta, rabbia e dolore che Artemisia ha fissato con raffinata tecnica nei suoi dipinti.

La regia dello spettacolo è di Beppe Menegatti, compagno di vita e di arte di Carla Fracci, si tratta di un coreo-dramma che propone Artemisia nella sua irrequietezza creativa e passionale in una singolare regia dove protagonista è la danza con “pennellate” di parole e canto. La scelta musicale(*) cade su alcuni compositori del ‘500 e del ‘600 da Gesualdo da Venosa a Alessandro Stradella a Nicholas Lanier con un fil rouge narrativo definito dalla musica di Anton Webern uno dei massimi compositori della musica del Novecento austriaco del quale Beppe Menegatti ne parlò con Claudio Abbado pensando di realizzare un’idea di balletto sull’opera Passacaglia per orchestra del 1908 che oggi si avvererà in ricordo anche del grande Maestro.

Carla Fracci e il ballerino di origine oritana Toni Candeloro

Carla Fracci e il ballerino di origine oritana Toni Candeloro

Il soggetto è di Federica Tornese, storica del costume, una scelta che vuol sottolineare una similitudine tra due donne legate da una lunga carriera artistica intrisa di arte, passione e tenacia.

Nella parte di Nicholas Lanier il danzatore Luca Giaccio, giovane promessa della danza italiana oggi impegnato nel Balletto di Monaco.

Saranno a disposizione circa 1000 posti a sedere gratuiti, nello specifico circa 500 posti a sedere per ciascuna serata.

(Leggere aggiornamento seguente del 16/08): Per assistere allo spettacolo sarà possibile ritirare gratuitamente  al costo di 10 euro i biglietti d’ingresso a partire dal giorno 18 agosto 2014 presso l’Ufficio dell’Assessore alla Cultura del Comune di Oria (Municipio di Oria, via Epitaffio n. 1) dalle ore 10:00 fino a esaurimento disponibilità posti. Da quanto appreso non sarà possibile prenotare telefonicamente i posti, bisognerà recarsi di persona presso il Comune.

AGGIORNAMENTO

Città di Oria
PROVINCIA DI BRINDISI

AVVISO IMPORTANTE

Considerato l’elevato numero di prenotazioni dei biglietti per il coreodramma “Artemisia” con Carla Fracci e Toni Candeloro del 20 e 21 agosto prossimi su Piazza Cattedrale di Oria, a fronte di soli 500 posti disponibili per ciascuna serata, motivi di ordine pubblico e di sicurezza, nonché per la mancata disponibilità di alcune sponsorizzazioni, si è stabilita l’applicazione di un costo minimo, del biglietto di entrata, fissandolo a Euro 10,00.
I biglietti, per le due serate dello spettacolo, possono essere acquistati, fino a esaurimento disponibilità posti, presso il Comune di Oria, Ufficio dell’Assessore al Turismo e alla Cultura, a partire dalle ore 10,00 di lunedì 18 agosto prossimo.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Oria: grande attesa per Carla Fracci, esibizione il 20 e 21 agosto

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO