Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: dissequestrato il castello svevo

Cronaca

Scritto da il 10 Luglio 2015 - 11:45

giardino interno del castelloIl castello di Oria torna nelle mani della famiglia Romanin-Caliandro, dopo il lungo sequestro per presunti abusi edilizi. A riportare la notizia è la Gazzetta del Mezzogiorno.

Il giudice Maurizio Saso, visto il parere favorevole del sostituto procuratore titolare dell’inchiesta Antonio Costantini, ha accolto la richiesta presentata dall’avvocato Pasquale Annicchiarico per conto della famiglia Romanin-Caliandro.

Ricordiamo che il castello era stato sequestrato la prima volta il 10 ottobre 2011, poi era stato dissequestrato dopo sette mesi e il primo marzo 2013 era stato nuovamente sequestrato, rimanendo da allora nelle mani della magistratura.

Sfumano così le richieste di affidamento dell’immobile avanzate nei giorni scorsi dal sindaco Cosimo Ferretti.

Difficile fare previsioni sulla riapertura del maniero, che ora ritorna di diritto nella gestione dei proprietari, che sin dall’acquisto, avvenuto nell’agosto del 2007, hanno avuto un rapporto conflittuale con l’amministrazione comunale, che all’epoca era guidata dallo stesso Ferretti.

Oria: dissequestrato il castello svevo

COMMENTA L'ARTICOLO