Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria – Di Giovanni: “Abbiamo foto e targhe di alcuni di coloro che abbandonano la spazzatura”

Cronaca

Scritto da il 16 Novembre 2012 - 6:50

Brutto periodo in vista per gli sporcaccioni, multe da 500 euro sarebbero in partenza.

Da sinistra: assessori Iavocazzi e Di Giovanni, il sindaco Pomarico e gli assessori Zanzarelli e Assanti.

In un incontro tra cittadini ed Amministrazione Comunale poco partecipato, probabilmente anche a causa del maltempo, non è mancato qualche piccolo colpo di scena di cui vi offriremo nei prossimi giorni altri assaggi a rate, conditi con piccoli filmati.

Il più interessante forse è stato l’annuncio dell’assessore Cosimo Di Giovanni, che ha le deleghe a Servizi Sociali e Scolastici, Ecologia, Igiene e Decoro Urbano. L’assessore ha annunciato l’esistenza di alcuni filmati di cittadini beccati ad abbandonare la spazzatura.

Non è stato specificato il punto dove gli sporcaccioni sarebbero stati pizzicati, ma è stato chiarito che si tratterebbe per lo più di signore.

Una foto di repertorio, diffusa dai Vigili Urbani di Mesagne

Così – come a voler abbattere qualsiasi luogo comune – grazie a delle borse lavoro in questi mesi a tenere pulita la nostra città ci pensano oltre agli operatori della Monteco anche degli ex detenuti,  mentre sarebbero proprio delle insospettabili donne le più incallite insozzatrici oritane.

Grazie alle targhe degli autoveicoli dovrebbero ora partire multe – o, almeno, tutto lascia presupporre questo – di un minimo di 500 euro cadauna, così come previsto da apposita ordinanza sindacale. In caso di violazioni particolarmente gravi non sono neppure da escludere denunce penali.

Le foto, con volti e targhe opportunamente oscurate, come da consuetudine, probabilmente saranno anche rese pubbliche. Così ad esempio avviene abitualmente nel vicino comune di Mesagne.

A seguire un video, purtroppo non stavamo registrando dall’inizio dell’annuncio.

 

Oria – Di Giovanni: “Abbiamo foto e targhe di alcuni di coloro che abbandonano la spazzatura”

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO