Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: cultura e solidarietà con i “Ricordi d’infanzia” del preside Mazza

Cultura

Scritto da il 29 Ottobre 2014 - 15:10

Ricordi d'infanzia - preside MazzaIl “Gruppo di Promozione Umana” e l’associazione culturale “Il Pozzo e l’Arancio”, con il patrocinio della Città di Oria e coadiuvati da un gruppo di volontari aderenti all’ANT, per giovedì 30 ottobre 2014 alle ore 18.00 nella sala “Gassman” del cineteatro “Salerno” di Oria organizzano una serata di beneficenza in favore dell’Istituto tumori “Giovanni Paolo II” di Bari e della nascente sezione ANT di Oria, presentando il libro “Ricordi d’infanzia (per una vita spezzata)” del preside Cosimo Mazza, dedicato alla figlia recentemente scomparsa in giovane età.

Recheranno un indirizzo di saluto Emilio Pinto (presidente “Gruppo di Promozione Umana”), Pierdamiano Mazza (presidente “Il Pozzo e l’Arancio”) e Gianluca Capochiani (direttore amministrativo Istituto tumori “Giovanni Paolo II” di Bari). Interverranno in merito al libro in presentazione gli studiosi Antonio Baldari, Antonio Chionna, Francesco Fistetti e Mario Sartorio. Parteciperanno i tre medici Domenico Galetta (Dipartimento oncologia medica dell’Istituto tumori “Giovanni Paolo II” di Bari), Carmelo Corvino e Antonio Proto (ANT).

Brani musicali saranno eseguiti dal duo composto da Franco Zecchino (violoncello) e Danilo Leo (pianoforte) con la partecipazione di Angela De Bellis. I lavori saranno condotti dal giornalista Vincenzo Sparviero, caporedattore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”. L’accoglienza agli invitati sarà curata dagli studenti dell’Istituto tecnico per il turismo “G. Calò” di Oria.

Oria: cultura e solidarietà con i “Ricordi d’infanzia” del preside Mazza

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO