Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: contributo per l’acquisto di libri, domande entro sabato

Politica

Scritto da il 20 Agosto 2013 - 11:03

Assessore alla Pubblica Istruzione della Città di Oria, avv. Maragrazia Iacovazzi

Assessore alla Pubblica Istruzione della Città di Oria, avv. Maragrazia Iacovazzi

L’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Oria, avv. Mariagrazia Iacovazzi, informa la cittadinanza che, per l’anno scolastico in corso 2013/2014, è prevista in favore degli studenti residenti nel Comune di Oria che hanno frequentato le scuola secondarie di 1° e 2° grado un contributo per l’acquisto dei libri di testo.

Per gli alunni che nel corrente anno hanno frequentato la 5° classe della scuola primaria c’è la possibilità di presentare l’istanza alla Scuola Secondaria di 1° grado che sarà frequentata nell’anno scolastico 2013/2014.
Possono presentare la domanda i genitori o gli esercenti la patria potestà o gli studenti, se maggiorenni, appartenenti a nuclei familiari con I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) pari od inferiore ad euro 10.632,94.

L’istanza va presentata nella forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 28.10.2000, n. 445, a cui va allegata l’attestazione ISEE, riferita ai redditi del 2012.

Il termine di presentazione alle scuole frequentate nell’a.s. 2013/2014 è fissato al giorno 24 agosto 2013 e si intende perentorio ed improrogabile.

I moduli di richiesta (allegati anche in basso, in questo articolo) si ritirano presso le Segreterie delle Scuole, presso l’Ufficio scuola del Comune di Oria oppure si scaricano dal sito istituzionale della Regione Puglia.

Ai richiedenti ammessi al beneficio, si applica l’art.4, comma 2, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109, in materia di controllo della veridicità delle informazione fornite. In caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, si applicano le sanzioni penali richiamate dall’art.76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445.

Si avverte sin d’ora che il Comune verificherà la spesa effettivamente sostenuta richiedendo la produzione degli scontrini per l’acquisto di libri nuovi o quietanza di pagamento per l’acquisto di testi usati.

Modulo per la richiesta

<small>(Giova evidenziare che la comunicazione relativa al bando era stata inviata già alcuni giorni fa dall’assessore, ma per un mero disguido tecnico nell’invio degli allegati siamo riusciti a pubblicare la notizia solo oggi, a pochi giorni dalla scadenza).</small>

Oria: contributo per l’acquisto di libri, domande entro sabato

COMMENTA L'ARTICOLO