Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: contributi per le spese di viaggio degli studenti pendolari

Informazioni

Scritto da il 1 Febbraio 2013 - 13:43

Assessore alla Pubblica Istruzione della Città di Oria, avv. Maragrazia Iacovazzi

Assessore alla Pubblica Istruzione della Città di Oria, avv. Maragrazia Iacovazzi

È indetto un Bando per l’assegnazione di contributi alle famiglie degli studenti che abbiano frequentato Scuole Secondarie di II grado al di fuori del territorio comunale nell’anno scolastico 2011/2012

REQUISITI
– Residenza nel Comune di Oria;
– Iscrizione e frequenza nell’anno scolastico 2011/2012 di Istituti di Istruzione Secondaria Superiore siti presso altri comuni;
– Valore ISEE relativo al 2010 del nucleo familiare non superiore ad euro 10.632,94;
– sono ammessi di diritto coloro che abbiano già presentato domanda per la fornitura di libri di testo nell’a.s. 2011/2012, verificata d’ufficio l’effettiva frequenza degli Istituti.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda di partecipazione, dovrà pervenire a pena di esclusione al Protocollo del Comune di Oria entro e non oltre il termine perentorio del 11 febbraio 2012 alle ore 12,00.

Nella domanda di partecipazione, l’istante deve dichiarare espressamente, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, consapevole delle conseguenze e sanzioni penali previste dagli articoli 75 e 76 del citato D.P.R.:
– generalità del richiedente (cognome e nome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza e recapito telefonico, codice fiscale)
– generalità dello studente (se minore di età, in caso di studenti maggiorenni gli stessi possono presentare la domanda autonomamente) e l’istituto scolastico frequentato nell’a.s. 2011/2012, indicando la sede legale e precisando se sono state frequentate sedi distaccate e la loro ubicazione;
– il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) relativo ai redditi dell’anno 2010;

Alla domanda dovrà essere allegata l’Attestazione ISEE con riferimento ai redditi dell’anno 2010 e copia del documento d’identità del richiedente.

Gli studenti maggiorenni potranno presentare direttamente l’istanza di accesso al beneficio. Per i minori, invece, le dichiarazioni vengono rese dal genitore e/o esercente potestà genitoriale, che sottoscriverà l’istanza.

I cittadini interessati possono ritirare lo schema di domanda presso l’Ufficio Politiche Sociali del Comune  negli orari di ufficio, ovvero scaricarlo dal sito istituzionale dell’Ente (oppure scaricalo qui -> All.Delib.n.14.2013 ).

La quota di rimborso spettante a ciascun avente diritto sarà calcolata, tenuto conto del fondo messo a disposizione dalla Regione Puglia, pari ad euro 7.057,00, del numero di istanze pervenute dei km percorsi per raggiungere l’Istituto frequentato, stabilendo delle fasce proporzionali alla distanza tra il comune di Oria ed il comune in cui è situata la scuola:
– 1° fascia: scuola situata in comune a distanza pari od inferiore a 10 Km da Oria;
– 2° fascia: scuola situata in comune a distanza compresa tra 11 km e 35 km da Oria;
– 3° fascia: scuola situata in comune a distanza superiore a 36 km.

ACCERTAMENTI SULLE AUTOCERTIFICAZIONI
Ai sensi dell’art.71, comma 1, del DPR 445/2000, gli uffici Comunali effettueranno controlli sulle autocertificazioni presentate.
Nel caso in cui dalle verifiche effettuate sulle autocertificazioni dovessero emergere che le stesse sono false o contraddittore, fatta salva l’adozione di provvedimenti atti a tutelare gli interessi dell’Amministrazione, si provvederà all’immediata revoca dei benefici ed il dichiarante potrà essere denunciato alle autorità competenti.

Oria: contributi  per le spese di viaggio degli studenti pendolari

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO