Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria, AVIS: fieri di operare in un paese solidale

Informazioni

Scritto da il 8 Marzo 2014 - 14:34

Avis Oria, fieri di operareL’appena trascorso febbraio è stato un mese importante per l’AVIS comunale di Oria, avendo visto interessanti attività e rilevanti novità. Lunedì 24 febbraio 2014 è stato eletto presidente dell’AVIS oritana Giancarlo Mingolla, già presidente tra il 2005 e il 2012 e finora vicepresidente vicario.

L’elezione del presidente Mingolla, unanimemente apprezzata, ha seguito le dimissioni del presidente uscente Ettore Caniglia, eletto un anno fa, cui gli avisini oritani rivolgono un calorosissimo ringraziamento per l’attività svolta e l’impegno profuso nel corso delle celebrazioni per il 25ennale di fondazione dell’AVIS di Oria.

Il presidente uscente Caniglia ha formalizzato le sue dimissioni nell’Assemblea annuale dell’AVIS comunale di Oria tenutasi lo scorso 7 febbraio, appuntamento in cui sono state rendicontate le attività dello scorso anno 2013 e che ha visto la partecipazione anche della sezione AVIS gemellata San Pietro Vernotico e dell’AVIS di Cellino San Marco. Contestualmente è stata presentata la prima campagna di comunicazione del 2014, già avviata alcune settimane prima, con lo slogan “Fieri di operare in un paese solidale” (a lato il manifesto prodotto per l’occasione); infatti nel 25esimo anniversario della fondazione (1988-2013), AVIS Oria ha ottenuto il miglior risultato di sempre: 668 sacche raccolte, superando il record di 664 sacche registrato nel 2008.

Nello stesso mese di febbraio, domenica 2 febbraio, l’AVIS oritana ha celebrata la Giornata della Vita con la consueta Messa del donatore presieduta dal vescovo di Oria mons. Vincenzo Pisanello e celebrata nella chiesa di San Barsanofio, sede della parrocchia di San Francesco di Paola.

Il prossimo appuntamento con la solidarietà sarà domenica 23 marzo con la Giornata della donazione del sangue.

Oria, AVIS: fieri di operare in un paese solidale

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO