Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria, AVIS: 13 disegni per un anno di solidarietà

Cultura

Scritto da il 3 Settembre 2014 - 17:18

Primo_Premio_Irene_Di_DomenicantonioAnche quest’anno i giovanissimi alunni delle classi V delle scuole primarie oritane sono stati validi protagonisti del concorso grafico-pittorico “Pino Andriani” promosso e organizzato dall’AVIS comunale di Oria, la cui ottava edizione è stata incentrata sul tema “AVIS nel paese di Pallidonia”.

I disegni concorrenti sono stati valutati da una commissione giudicatrice composta da giovani provenienti da tutto il mondo, partecipanti alle iniziative di “WHERE TO”, progetto di ospitalità gratuita attivo nel territorio oritano; i loro nomi sono: Yue Li – Cina; Callum Wayne – Inghilterra; Tao Byrne – Galles; William Leighton – Inghilterra; Alison Wright – Scozia; Aniko Nagy – Ungheria; Dominic McCarthy – Inghilterra (Presidente della Giuria).

La giuria di "Where to"

La giuria di “Where to”

I vincitori sono stati premiati lo scorso 22 agosto in piazza Cattedrale nel corso del concerto “Con la musica nel sangue!”, evento di spettacolo e solidarietà ormai sempre più consolidato tra le rassegne musicali della provincia. Seguono i nomi dei piccoli vincitori: 1° premio, Irene Di Domenicantonio (il disegno vincitore è quello in foto); 2° premio, Alice Conte; 3° premio, Valerio De Stradis. Il “premio copertina” è stato assegnato a Michele Patisso, il “premio tecnica” ad Agnese Andriani, il “premio originalità” a Salvatore Cassarà, il “premio coerenza” a Giulia Conte Matarrelli. Sono state conferite, infine, sei ulteriori segnalazioni alle opere di: Alessia Carone, Angelica Gallone, Annalucia Dell’Aquila, Samuele Attanasi, Jacopo Zanzarella e Danilo Nucera.

I messaggi e i colori dei 13 disegni selezionati, come tradizione, accompagneranno soci e simpatizzanti dell’associazione nel corso del prossimo anno grazie alla consueta pubblicazione sul calendario AVIS del 2015.

Oria, AVIS: 13 disegni per un anno di solidarietà

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO