Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: atterraggio di emergenza in via Latiano

Cronaca

Scritto da il 5 Luglio 2010 - 16:02

Tanto spavento, ma fortunatamente pochi danni e nessun ferito.

Atterraggio di emergenza ad Oria

L'ultraleggero e alle spalle la città

Brutta avventura poco prima delle 13:00 di oggi per due aviatori che sorvolavano il cielo di Oria. Pilota e passeggero, due uomini di mezza età partiti dalla Sicilia, erano a bordo di un ultraleggero Tecnam P92 quando a causa di un’avaria al motore sono stati costretti ad un atterraggio di emergenza.

Dopo aver planato a motore spento per diverso tempo alla ricerca di un posto dove poter atterrare, hanno individuato l’ampio terreno incolto alle spalle delle ultime palazzine di via Latiano, in Contrada “Pezza dell’Abate”. Lì hanno tentanto l’atterraggio, a poca distanza dalle ultime abitazioni della periferia cittadina e a poche decine di metri dalla ferrovia e dalla rete elettrica di alimentazione dei treni.

Pilota e passeggero attendono aiuto per poter recuperare il proprio Tecnam

La fortuna e l’esperienza del pilota hanno voluto che tutto andasse per il meglio, il mezzo ha toccato terra al centro della distesa e si è fermato dopo qualche metro di frenata sul suolo sconnesso, anche con l’aiuto dell’azione frenante dell’elica.

Solo pochi danni alle protezioni delle ruote e tanto spavento per i due uomini a bordo, che sono scesi dal mezzo incolumi. Non si è neppure reso necessario l’intervento di mezzi di soccorso.

Ben più complesse, sotto al sole cocente, le lunghe le operazioni di smontaggio del velivolo per consentirne il recupero.

Oria: atterraggio di emergenza in via Latiano

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO