Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: assalto al distributore TE e inseguimento con i carabinieri

Cronaca

Scritto da il 19 ottobre 2015 - 10:14

te-ruspaIntorno alle 03:00 della scorsa notte, quattro uomini con il volto travisato da passamontagna e probabilmente armati di pistola hanno assaltato il distributore di carburanti TE di via Latiano a Oria.

I malviventi sono giunti sul posto con una Jeep Grand Cherokee e una grossa pala meccanica. Entrambi i mezzi erano stati rubati da un vicino deposito di veicoli usati.

te-barre-distrutteCon la ruspa hanno letteralmente sradicato l’accettatore di banconote del distributore, che era pieno di soldi dopo il week end. Non sono servite a nulla neppure le barre di acciaio di protezione – installate a tutela del dispositivo dopo altri due colpi falliti di recente – che sono state divelte a colpi di pala.

te-accettatore-sradicatoLa colonnina staccata è stata caricata a bordo della Jeep e stavolta, a differenza di quanto avvenuto in passato, il colpo sembrava fatto. Ma mentre l’auto si allontanava sono giunti sul posto i carabinieri, che erano stati allertati da qualcuno che aveva visto la scena o sentito il frastuono.

Ne è nato un inseguimento, proseguito sin nelle campagne, dove i quattro assaltatori, braccati dalla pattuglia della Radiomobile di Francavilla Fontana, hanno deciso di darsi alla fuga a piedi, dividendosi.

distributore-assaltatoCosì hanno abbandonato l’auto, a bordo della quale c’era ancora l’accettatore con la cassaforte, e sono scappati nel buio delle campagne.

Due di loro sono stati inseguiti mentre si dirigevano verso la SS7 Brindisi-Taranto. Lì ad attenderli c’era una un’Audi A6 station wagon scura, presumibilmente con altre due persone a bordo, sopra la quale si sono dileguati.

La cassaforte, poi recuperata insieme ai mezzi rubati, al suo interno conteneva circa dieci mila euro.

Sull’accaduto indagano i carabinieri della Stazione di Oria e della Compagnia di Francavilla Fontana. I malviventi sono attivamente ricercati.

Oria: assalto al distributore TE e inseguimento con i carabinieri

COMMENTA L'ARTICOLO