Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Oria: “Ascoltare, osservare, discernere”, convegno della Caritas diocesana

Informazioni

Scritto da il 10 Dicembre 2013 - 15:55

Convegno Caritas OriaLa Caritas diocesana di Oria organizza il convegno “Ascoltare, osservare, discernere” che si terrà giovedì 12 dicembre 2013 alle ore 17.00 nella chiesa di San Giovanni Battista, sita in via Renato Lombardi a Oria (Br).

Il convegno, rivolto agli operatori nel settore del sociale ma aperto a tutti, sarà avviato dal saluto di mons. Vincenzo Pisanello, vescovo di Oria.

Interverrà la dott.ssa Monica Tola (Caritas Italiana) trattando il tema “Gli strumenti tradizionali di Caritas e la genesi del progetto St’Oria Nuova – parte prima”; i volontari del Centro di Ascolto diocesano presenteranno la funzione specifica, i dati sugli ascolti effettuati e i servizi offerti dal centro stesso.

Gli operatori dell’Osservatorio diocesano delle Povertà e delle Risorse presenteranno e analizzeranno il cartografico realizzato sulla selezione di dati raccolti in un censimento che ha riguardato tutte le parrocchie della Diocesi di Oria, i cui comuni ricadono nelle province di Brindisi e di Taranto. Proprio la presentazione di questo cartografico (già consultabile sul sito ufficiale della Caritas diocesana di Oria, cliccando qui) è particolarmente attesa dagli operatori del settore poiché rappresenta una delle più avanzate indagini sul territorio che si colloca la Caritas diocesana di Oria all’avanguardia rispetto agli uffici “gemelli” delle altre diocesi italiane.

Seguirà un momento di dibattito e discussione sugli argomenti trattati e i dati presentati; le conclusioni del convegno sono affidate a don Alessandro Mayer, direttore di Caritas diocesana di Oria.

Al termine sarà ufficialmente inaugurata la sede del Centro di Ascolto diocesano con accesso da via Castello.

Oria: “Ascoltare, osservare, discernere”, convegno della Caritas diocesana

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO