Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Ordine del giorno approvato dal consiglio comunale su Laurito

Cronaca

Scritto da il 21 Ottobre 2008 - 20:32

Comunicato ricevuto dal Consigliere Comunale avv. Francesco GRECO

Il Consiglio Comunale di Oria, riunitosi nella giornata di oggi 21 ottobre, in seduta straordinaria e d’urgenza, per discutere sulla questione inerente lo svellimento di alberi dal Bosco Laurito, come da notizie apprese dalla stampa, ha approvato, con i soli voti della maggioranza l’allegato ordine del giorno.

In particolare hanno votato a favore: AN (Greco), FI (Italiano), Impegno Sociale, l’UDC ed il Sindaco.

Contro: il PD, il Gruppo Misto Indipendente, FI – PdL (Conte), il MPA.

Assenti: Metrangolo, Malva e D’Ippolito. Voto avutosi dopo una relazione sui fatti del Comandante dei VV.UU. di Oria e del Responsabile dell’UTC. avv. Francesco GRECO

Città di Oria

Provincia di Brindisi

Il Consiglio Comunale di Oria,

PREMESSO

  • che, nei giorni scorsi, dalla stampa si è appreso di lavori di “svellimento”, per un’ampiezza di circa 50ha, del Bosco esistente in località Laurito, meta di svago e tempo libero di molti Oritani, nonché luogo di ripopolamento faunistico e salvaguardia di biodiversità, in alcune sue parti di origini secolari;

  • che buona parte del sito oggetto di intervento di “svellimento”, sarebbe stato rimboschito nel 1983 con Fondi Pubblici al fine della produzione di cellulosa;

  • che i detti lavori consistono non nel semplice taglio di un bosco ceduo, con selezione delle piante, ma nel concreto asporto dell’impianto radicale degli alberi, con trasformazione radicale del paesaggio;

  • che parte del sito medesimo è stato sottoposto a sequestro da parte di agenti del CFS, dei Carabinieri e dei VV.UU. di Oria, per violazione dell’art.181 c.1 del D. Lgs. 42/2004, avendo i proprietari realizzato gli interventi in costanza di vincoli sanciti dal PUTT della Regione Puglia;

  • che di tale intervento alcuna notizia era in possesso del Sindaco e degli Organi Istituzionali comunali;

  • che, sempre da notizie riferite dalla stampa, nel procedere al sequestro sarebbe stata erroneamente individuata l’area oggetto di vincolo regionale, risultando tale un’estensione di soli 400 mq al posto di una ben più ampia;

  • che sul sito di cui ante, in data 13.9.2007, si sviluppò un incendio di ampie dimensioni che danneggiò in più punti l’area;

  • che sul sito internet “EBay” è stato rinvenuto un annuncio, pubblicato su richiesta della “SEFIM srl” nel quale, tra l’altro, si afferma che “sono disponibili ulteriori 108ha circa destinati prevalentemente a pineta con una parte a bosco secolare, che può essere disboscato e venduto per installazione fotovoltaico (per i quali vi sono tante richieste). Esclusiva trattativa in loco”. Annuncio destante alta preoccupazione nell’opinione pubblica circa il futuro dell’intera area boscata di c.da Laurito;

  • che su parte del sito in discussione vi sarebbero vincoli di tipo faunistico ed archeologico;

  • che, come riportato dalla stampa, l’UTC del Comune di Oria avrebbe dichiarato la totale assenza di vincoli dell’area oggetto di intervento;

con il presente Ordine del Giorno:

ESPRIME

la propria volontà di tutelare il Bosco di Laurito, per la sua importanza secolare di biodiversità, nell’ambito della Rete Ecologica pugliese esistente tra le diverse Aree Naturali. A tal fine impegna la competente Commissione Consiliare Ambiente ad attivarsi per istituire nell’Area un Parco Regionale di Interesse Comunale, ai sensi della LR n. 19/1997, art. 2 c.1 lett. C);

NOMINA

una Commissione Speciale per la verifica, con l’ausilio dei proprietari e degli Uffici Comunali e pubblici operanti nel Settore, della normativa disciplinante l’area oggetto degli interventi boschivi in c.da Laurito e, più in generale, il Bosco di Laurito, e altresì finalizzata a cercare soluzioni alternative all’estirpazione del bosco suddetto d’intesa con la proprietà;

IMPEGNA

l’Amministrazione Comunale ad istituire una Commissione Consultiva Urbanistica e di Gestione del Territorio, composta da rappresentanti di Ordini Professionali Tecnici, Consiglieri Comunali ed Associazioni Ambientaliste e Culturali operanti sul territorio, al fine di un esame preventivo di qualsivoglia progetto urbanistico, industriale ed ambientale interessante il territorio comunale;

INVIA,

il presente OdG al Ministero delle politiche Agricole e Forestali, alla Regione Puglia – Assessorato Ecologia, alla Regione Puglia – Assessorato Urbanistica ed Assetto del Territorio, alla Procura della Repubblica di Brindisi.

Ordine del giorno approvato dal consiglio comunale su Laurito

Argomenti correlati: , , , , , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO