Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Si spezza gru, morto operaio di Torre Santa Susanna

Cronaca

Scritto da il 22 Ottobre 2013 - 19:07

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nella tarda mattinata di oggi Pietro Miccoli, operaio di 47 anni residente a Torre Santa Susanna, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto sulla litoranea che collega Porto Cesareo a Torre Lapillo, in località “Serra degli Angeli”.

L’uomo, secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri e dagli ispettori dello Spesal, era impegnato nel sopralluogo al cantiere allestito per alcuni lavori in un’abitazione privata. All’improvviso il braccio meccanico della gru installata su un camion, si è spezzato, precipitando su Miccoli.

Un altro operaio che era nelle vicinanze ha subito dato l’allarme, ma quando sono arrivati i sanitari del 118, le condizioni del 47/enne sono apparse subito gravissime: Miccoli, trasportato in ospedale, è morto poco dopo.

L’uomo lavorava in proprio, con una ditta edile gestita insieme al fratello.

Si spezza gru, morto operaio di Torre Santa Susanna

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO