Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Manduria: rubavano pezzi dei treni, pregiudicati arrestati in flagranza

Cronaca

Scritto da il 19 Luglio 2013 - 12:40

Questa notte durante un attento servizio di perlustrazione, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Manduria hanno sorpreso all’interno della stazione ferroviaria di Manduria, due uomini intenti a smontare le parti in alluminio di alcuni vagoni non più in circuito, di proprietà delle Ferrovie Sud Est.

Accortisi dell’arrivo dei Carabinieri, i due hanno tentato una breve e vana fuga, prima di essere bloccati e tratti in arresto. In manette sono finiti i manduriani Patrizio Moscogiuri di 35 anni e Luigi Narciso di 30 anni, entrambi noti pregiudicati.

Sul posto sono stati rinvenuti e sequestrati anche alcuni utensili utilizzati per compiere il furto.

Entrambi dovranno rispondere del reato di concorso in furto aggravato, ed ora si trovano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria  di Taranto che ha disposto il rito direttissimo per la mattinata odierna.

Il furto dei metalli, in particolare rame, alluminio ed ottone,  è molto remunerativo perché è facilissimo piazzare la merce a peso sul mercato illegale, dietro un immediato corrispettivo in denaro. Per limitare il fenomeno sono sempre più frequenti  appositi servizi di controllo delle forze di polizia.

Manduria: rubavano pezzi dei treni, pregiudicati arrestati in flagranza

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO