Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Manduria: due attentati all’arciprete in pochi giorni

Cronaca

Scritto da il 18 Marzo 2011 - 17:14

La notte scorsa sconosciuti hanno incendiato il portoncino d’ingresso dell’abitazione dell’arciprete di Manduria, mons. Franco Di Noi.

Le fiamme hanno annerito la porta d’ingresso e la parete esterna della casa prima di essere spente dai vigili del fuoco. Si tratta del secondo attentato incendiario subito dal sacerdote nel giro di una settimana.

La sera dell’11 marzo scorso sconosciuti lanciarono una bottiglia incendiaria contro l’auto dell’arciprete, che stava celebrando la messa nella Chiesa madre. Il fuoco danneggiò gravemente la parte anteriore della Ford Mondeo.

Su entrambi gli attentati indagano i carabinieri, che al momento non avanzano alcuna ipotesi sul movente delle intimidazioni. Si sospetta che possa trattarsi degli stessi autori.

Manduria: due attentati all’arciprete in pochi giorni

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO