Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Lite in studio, avvocato di Oria spara e uccide un cliente di 45 anni

Cronaca

Scritto da il 30 marzo 2017 - 20:59

Prima il litigio e le urla, poi la tragedia, con numerosi colpi di pistola – pare sei o sette – esplosi dall’avvocato Fortunato Calò contro un suo cliente, Arnaldo (Fernando) Carluccio, che è deceduto immediatamente.

È quanto accaduto intorno alle 17:00 di oggi, per motivi ancora tutti da chiarire, all’interno dello studio Calò&Pomarico di via Latiano a Oria.

Per questo i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana e della Stazione di Oria hanno arrestato in flagranza di reato l’avvocato Calò, di 47 anni, accusato di omicidio.

Carluccio, classe 1972, nativo di Mesagne e residente a Torre Santa Susanna, ma di fatto oritano di adozione, dove era sposato a aveva due figli piccoli, pare avesse dato mandato all’avvocato per delle pratiche relative ad un sinistro stradale.

Sul posto sono tuttora in corso sopralluoghi del personale del Nucleo Investigativo addetto ai rilievi, mentre le indagini sono ora rivolte a ricostruire l’esatta dinamica e il movente del delitto. Sequestrata la pistola che era regolarmente detenuta da Calò.

A seguire un video girato in diretta sul posto nel pomeriggio di oggi.

Lite in studio, avvocato di Oria spara e uccide un cliente di 45 anni

COMMENTA L'ARTICOLO