Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Le pagelle di Siracusa-Taranto

Sport

Scritto da il 28 Novembre 2010 - 22:37

Pensavamo che quella si Siracusa poteva essere la volta buona per la prima vittoria in trasferta, ma si è rivelata una disfatta.

Prova impalpabile di tutta la squadra, timida e mai incisiva in attacco, sembra una squadra che si limita sempre di svolgere il compitino, senza cattiveria senza aggressività e senza voglia di vincere, in questo modo non si va da nessuna parte.

BREMEC 6: Una buona parata su un tiro da fuori area, poi sul gol resta sorpreso dall’errore del

compagno e non può far nulla. SOLITO

CUTRUPI 4: Anche se disputa una buona partita l’errore sul gol del Siracusa rovina tutto.

DISASTROSO

COLOMBINI 5: Solito compitino, mai aggressivo e incisivo. SVEGLIA

PROSPERI 5,5: Periodo non troppo positivo per l’arcigno difensore del Taranto, commette una

grave indecisione e rischiamo di capitolare. RIPRENDITI

MIGLIACCIO 5,5 : Partita anonima senza interventi di particolare rilievo. FANTASMA

DI DEO 4: Una delle peggiori partite viste a Taranto, è il lontano parente del Di Deo che

conosciamo un uomo in più regalato agli avversari. IMPROPONIBILE

GIORGINO 6,5: Anche lui si lascia trasportare dal grigiore generale della scialba prestazione di

tutta la squadra, prova a reagire con l’impegno e grinta ma non va oltre la

sufficienza. VITTIMA

ANTONAZZO 4: In determinati momenti non si capisca come abbia giocato 5 anni in serie

cadetta, impalpabile sia in fase offensiva che in quella difensiva. INUTILE

GARUFO 4,5: Non incide in nessun modo,non crea nulla fa il terzino aggiunto, ma il suo ruolo

dovrebbe essere un altro. DELUDENTE

RANTIER 5: Non riesce mai a cambiare marcia per lo spunto vincente. MOLLE

INNOCENTI 6,5: Si batte come al solito tra i tanti gli avversari, ma senza il supporto dei compagni non può far nulla. DISPERATO

CIOTOLA 5: In una sola parola, tutto fumo e niente arrosto, continua a divorarsi palle gol, se solo

avesse concretizzato il 30% delle occasioni oggi saremmo al secondo posto.

INCONCLUDENTE.

DIONIGI 6: Con il materiale umano che si ritrova è molto difficile creare gioco. RESISTI.

Le pagelle di Siracusa-Taranto

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO