Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

IdV, anche a Oria raccolta firme per referendum sulla legittima difesa

Politica

Scritto da il 14 luglio 2016 - 10:27

Logo-italia-dei-valoriIl partito dell’Italia dei Valori ha presentato una proposta di legge di iniziativa popolare con la quale ci si prefigge di modificare gli articoli 614 e 55 del Codice penale per raddoppiare le pene per la violazione di domicilio rendendo impossibile anche la richiesta di risarcimento da parte dei malviventi nei confronti di danni.

Il Commissario Cittadino IdV, Dott.ssa Ileana Pizzolla, comunica che presso l’ufficio Anagrafe del Comune di Oria è possibile sottoscrivere la raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa popolare riguardante “Inviolabilità del domicilio e Legittima difesa”, che prevede l’aumento della pena da due a sei anni di reclusione per la violazione di domicilio; Nessun risarcimento a chi viene a rubare a casa nostra in caso di legittima difesa; Nessun reato e condanna a chi si difende a casa propria da ladri e delinquenti.

La raccolta firme rimane aperta fino al 16 luglio 2016.

Maggiori informazioni e modulistica sono disponibili sul sito http://www.italiadeivalori.it/tutela-domicilio-e-legittima-difesa/

IdV, anche a Oria raccolta firme per referendum sulla legittima difesa

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO