Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Grottaglie: è Ciro Vitale il carabiniere di 29 anni investito da un ubriaco e deceduto

Cronaca

Scritto da il 12 ottobre 2013 - 17:11

Ciro Vitale, 29 anni, di Grottaglie

Ciro Vitale, 29 anni, di Grottaglie

Il carabiniere di Grottaglie, deceduto la scorsa notte dopo essere stato investito da un ubriaco è Ciro Vitale, classe 1984.  Non era sposato e non aveva figli, lascia la fidanzata e i familiari.

Il 29/enne, con un collega della stazione dei Carabinieri di Cameriano, si era recato intorno alle 04:30 sulla provinciale che conduce a Vinzaglio (NO) per verificare quanto accaduto ad un’auto, che aveva subìto la foratura di tre gomme, pare a causa di chiodi a tre punte lasciati sull’asfalto.

Sul giovane militare, impegnato a soccorrere l’automobilista, è piombata una potente Audi TT, condotta da G.F., 52 anni, originario di Palestro (Pavia).

Per Ciro Vitale non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo, dopo un volo di oltre trenta metri. Nello scontro è rimasto ferito ad una gamba anche il suo collega.

L’investitore, che avrebbe affermato di non essersi accorto della presenza dei carabinieri, in seguito alle verifiche della Polizia Stradale di Vercelli è risultato in stato di ebbrezza alcolica.

Presso la camera ardente, allestita all’Ospedale Maggiore di Novara, nel primo pomeriggio è giunto in visita il comandate generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Leonardo Gallitelli. Hanno reso omaggio alla salma anche il sindaco di Novara, Andrea Ballarè, il generale Pasquale Lavacca, comandante regionale del carabinieri del Piemonte, e il colonnello Giovanni Spirito, comandante provinciale di Novara.

Grottaglie: è Ciro Vitale il carabiniere di 29 anni investito da un ubriaco e deceduto

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO