Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Francavilla F./Oria: finta bomba per rapina alle Poste, arrestato

Cronaca

Scritto da il 13 Gennaio 2014 - 22:08

La finta bomba e l'altro materiale sequestrato

La finta bomba e l’altro materiale sequestrato

I Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per tentata rapina aggravata e porto abusivo di armi, Gianluca Sancesario, 35/enne nato a Brindisi, ma residente Oria, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo si sarebbe recato presso la filiale delle poste italiane di Francavilla Fontana, di Viale Vincenzo Lilla n. 13, introducendo nella fessura di una cassa un involucro nero, affermando che era del tritolo e, allo scopo di farsi consegnare il denaro contenuto nelle casse, avrebbe minacciato di farlo esplodere.

L’impiegata si è immediatamente allontanata dallo sportello e tale comportamento ha disorientato il malfattore che è subito fuggito.

Le immediate attività di ricerca, avviate dai carabinieri del NORM della Compagnia e della Stazione hanno permesso di rintracciare a Oria il presunto rapinatore, che è stato riconosciuto anche dal personale dell’ufficio postale.

A seguito della perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico oltre che dell’involucro utilizzato nel tentativo di rapina, risultato privo di esplosivo.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Francavilla F./Oria: finta bomba per rapina alle Poste, arrestato

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO