Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Francavilla Fontana: l’amministrazione sugli interventi nel quartiere San Lorenzo

Politica

Scritto da il 22 Ottobre 2012 - 13:15

A seguire comunicato stampa dell’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana.

Dispiace, ancora una volta, dover constatare la mancata comprensione degli obiettivi e delle finalità del programma di interventi che stanno interessando il quartiere San Lorenzo. Gli stessi sono stati già preliminarmente illustrati, successivamente condivisi ed ancora aggiornati in diversi incontri pubblici, nonché ribaditi in una recente comunicazione dell’Amministrazione Comunale del 10 ottobre scorso (tutt’oggi ancora disponibile sul sito web istituzionale), finalizzata a rendere nota la pubblicazione della gara di appalto dei lavori relativi al secondo stralcio dei lavori nel quartiere San Lorenzo, ed evidentemente passata inosservata, seppur riportata su un quotidiano locale, che, tra l’altro, ha reso noti, in parte, i contenuti di una nota già indirizzata al Sindaco, a firma di un gruppo di residenti, con toni poco accettabili.

A tal proposito si evidenzia e precisa che, come previsto nel progetto generale ed in particolare nel secondo stralcio, i lavori di cui trattasi, dopo viale Abbadessa, interesseranno, tra le altre, anche le aree e gli impianti sportivi citati nella predetta nota in cui, tra l’altro, si riportavano alcune proposte in merito ai lavori in corso, su cui si ebbe occasione di discutere con gli stessi durante l’incontro organizzato dall’Amministrazione il 6 agosto scorso, durante il quale si è recepita e condivisa l’esigenza del senso unico nel tratto di viale ad unica corsia, al fine di garantire sicurezza e razionalizzazione del traffico veicolare. Questa esigenza comporterà, inevitabilmente, un adeguamento dell’assetto viario oggetto di perizia di variante, in corso di redazione da parte dei tecnici incaricati. Allo stesso modo, per garantire sicurezza e continuità all’intervento, coerentemente ai principi e agli obiettivi per cui è stato riconosciuto e finanziato il programma di riqualificazione, si conferma la scelta progettuale relativa alla chiusura dell’inserimento veicolare di via Amendola su viale Abbadessa. In questo modo si garantisce la continuità dello spazio pubblico consistente sia in una continuità di percorribilità ciclo-pedonale che funzionale tra gli spazi antistanti la scuola e la chiesa, assicurando l’accesso ai mezzi di emergenza, ovvero per cerimonie religiose, nonchè l’accesso ai disabili, attraverso diversa soluzione relativa altresì alla fruizione del sagrato, condivisa con il Vescovo e il Parroco della chiesa di San Lorenzo.

Per la problematica inerente i marciapiedi antistanti le cooperative citate nella nota del gruppo di residenti, il settore competente sta accertando lo stato giuridico lamentato dai diretti interessati ed in parte sottoscrittori della stessa, verificando contestualmente quali saranno le destinazioni d’uso dei locali siti al piano terra, al fine di valutare l’opportunità di non intervenire in loro corrispondenza. Allo stesso modo, qualora si dovessero accertare problematiche relative allo smaltimento delle acque piovane, correlate alle realizzazione dei nuovi interventi, l’ufficio valuterà le eventuali soluzioni tecniche necessarie.

Si ribadisce, con l’occasione, la volontà dell’Amministrazione in merito alla condivisione e al confronto per favorire la collaborazione tra istituzioni e cittadini con un rinnovato senso civico da parte di tutti.

l’Assessore all’Urbanistica
Roberta Lopalco

il Sindaco
Vincenzo della Corte

Francavilla Fontana: l’amministrazione sugli interventi nel quartiere San Lorenzo

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO