Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Francavilla Fontana: con il “cuoco galante” a cena dal principe

Cultura, Provincia di Brindisi

Scritto da il 15 Giugno 2011 - 12:40

Venerdì 17 giugno 2011 alle ore 19.30 in via Roma a Francavilla Fontana si terrà l’evento …con “Il cuoco galante” a cena dal principe…

L’evento vede la stupenda via Roma, il salotto della città, come luogo ideale per la scenografica imbandigione descritta dal grande cuoco oritano del ‘700, Vincenzo Corrado, capo dei servizi di bocca del principe Michele Imperiali di Francavilla.

Si procederà con una conferenza su Vincenzo Corrado (il primo ad aver scritto un trattato di cucina italiana, fu accolto nella nobiltà di Napoli dal nostro principe Michele IV Imperiali),

nell’atrio del Circolo Cittadino con interventi di:

Nunzia Maria Di Tonno, Accademia Italiana della Cucina e Vincenzo Mustich,

docente dell’Istituto Profess. Statale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione

L’attore e regista teatrale, Alfredo Vasco vestirà i panni di Vincenzo Corrado.

Durante la serata ci sarà una degustazione secondo il ricettario di Corrado

…in una via Roma del 700’ con musici, attori, dame, principi, giocolieri, danzatrici, carrozze d’epoca e la cucina di Vincenzo Corrado…

Partendo dalla definizione di un periodo storico e prendendo a prestito un pezzo del territorio (location come dicono gli inglesi), in questo caso via Roma, come teatro di rappresentazione di segni prodotti dalla storia economica,
 sociale ed artistica, verrà ricomposto uno scenario in cui l’anima vera e profonda della nostra cultura, “quelle antiche voci” come direbbe la Corvino, diventa il riferimento in cui si riconoscono i segni vitali della nostra tradizione.

Verrà riproposta una via Roma settecentesca in una giornata di festeggiamenti con musici, nobili in costume d’epoca, carrozze, danzatrici, teatranti, ecc., e una cena corradiana, allo scopo di onorare l’eccellentissimo signore Vincenzo Corrado, grande cuoco della nobiltà del tempo nonché filosofo, poeta e letterato.

“A die 17 giugno, anno domini corrente, Don Michele Imperiali, per sua specifica volontà, all’uopo di partecipare l’università di Francavilla de la specifica arte e tramandarla ai posteri, chiama in adunanza suoi sudditi, alla ore 19.30, alla strada nominata via Roma, per onorare il suddetto Corrado e dare poi il via ai festeggiamenti con danze, musica di mandolini, violini, cornamuse etcetra, etcetra, etcetra… e vivande annafiate con vini.”

Donne lieti e fidi amanti

Viva Bacco e viva amore;

ciascun mangi, bevi e canti

e sia pien di gioia il cuore.

Una riproposizione della cucina corradiana voluta dal Caffè Letterario …a Sud Est e promossa dall’Amministrazione Comunale di Francavilla, nell’ambito dei festeggiamenti del 700° anniversario della nascita della città di Francavilla per la promozione socio-economica e culturale del territorio.

Savino D’Andrea
(presidente del “Caffè Letterario …a Sud Est”)

Francavilla Fontana: con il “cuoco galante” a cena dal principe

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO