Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Francavilla F.na: sequestrata la casa popolare occupata da Zio Carlone

Cronaca

Scritto da il 23 Ottobre 2013 - 11:21

CAPOBIANCO Giancarlo, detto Zio Carlone, di Francavilla Fontana

CAPOBIANCO Giancarlo, detto Zio Carlone, di Francavilla Fontana

I Carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana hanno sottoposto a sequestro preventivo un immobile popolare occupato, secondo quanto emerso, da Giancarlo Capobianco e dalla sua famiglia.

Capobianco, imprenditore e pregiudicato, è considerato il referente della Sacra Corona Unita “mesagnese” ed è stato condannato in primo grado ad otto anni di reclusione per associazione per delinquere di stampo mafioso e per acquisto e detenzione di armi da guerra.

Il provvedimento di sequestro è stato richiesto dalla procura e disposto dal gip del Tribunale di Brindisi. La casa, dell’Istituto autonomo case popolari, si trova in via Bachelet e secondo l’accusa sarebbe stata occupata abusivamente dalla famiglia Capobianco dal 1988.

I reati ipotizzati sono truffa ai danni dello Stato, invasione di edifici aggravata, falsità ideologica con dichiarazioni mendaci. La scorsa settimana la Dia di Lecce, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia aveva eseguito, sempre a carico di Capobianco, detto Zio Carlone, un sequestro di beni per 1,2 milioni di euro.

Francavilla F.na: sequestrata la casa popolare occupata da Zio Carlone

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO