Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Ferrovie Italiane: 63 passaggi a livello saranno eliminati in Puglia

Cronaca

Scritto da il 22 Giugno 2010 - 16:22

Auspicabile l’eliminazione dell’impianto presente sulla Oria – Francavilla Fontana.

Passaggio a livello sulla Oria-Francavilla F.

Oggi le nuove linee ferroviarie sono realizzate senza passaggi a livello. Per le linee esistenti Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha avviato un programma di intervento – messo a punto con la Regione e i Comuni – che prevede in Puglia l’eliminazione di 63 impianti per un investimento complessivo di 80 milioni di euro.

Già disponibile il finanziamento per 30 milioni di euro. Nel territorio della Regione i passaggi a livello esistenti sono 235: 38 sulla rete ferroviaria fondamentale, quella su cui si movimenta la maggior parte del traffico, e 197 su quella complementare.

Ventidue interventi sono già in fase di realizzazione. Sulla linea Taranto-Brindisi è in corso l’eliminazione di un passaggio a livello nel comune di Mesagne.

I dati sono stati resi noti durante la “Giornata internazionale di informazione e sensibilizzazione sui passaggi a livello” che si svolge in 45 paesi sul tema della sicurezza nei passaggi a livello promossa da Commissione Europea, Nazione Unite e Union Internationale des Chemins de Fer (Uic).

Non è al momento noto il dettaglio degli interventi in programma, ma sarebbe auspicabile l’eliminazione dell’impianto presente sull’importante arteria stradale SP56 Oria – Francavilla Fontana, ostacolo frequente anche per mezzi di soccorso.

Ferrovie Italiane: 63 passaggi a livello saranno eliminati in Puglia

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO