Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Fare Verde Puglia dice no al rigassificatore a Brindisi

Cronaca

Scritto da il 18 Giugno 2010 - 13:52

No al rigassificatore a Capobianco, Meno Carbone nelle centrali di Brindisi, Sviluppo Sostenibile del Territorio.

Fareverde Puglia dice no al rigassificatore partecipando alla manifestazione del 19 giugno a BrindisiLa Presidenza Provinciale di FARE VERDE Puglia aderisce alla Manifestazione Popolare del 19 giugno a Brindisi, essendo pienamente convinta della necessità di non realizzare il rigassificatore a Capobianco, nonché della riduzione dell’uso del carbone nelle centrali elettriche di Brindisi. Tematiche non scindibili da uno Sviluppo del Territorio orientato in senso ecosostenibile anche con riferimento all’intero insediamento industriale allocato nel capoluogo.

Qualità della vita, turismo, piena responsabilità delle Amministrazioni nella realizzazione di un Futuro non più sotto ricatto occupazionale, ma ben proiettato, in un contesto euromediterraneo, di agroalimentare di qualità, di recupero delle tradizioni culturali ed enogastronomiche, di efficienza nei trasporti.

Alla manifestazione parteciperà il Presidente Onorario di FARE VERDE Puglia, avv. Francesco GRECO.

Il Presidente Provinciale
Avv. Lolita BIASI

Fare Verde Puglia dice no al rigassificatore a Brindisi

Argomenti correlati: ,

COMMENTA L'ARTICOLO