Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Consiglio Comunale: stangata IMU, in extremis forse Oria con Lecce

Politica

Scritto da il 30 Ottobre 2012 - 0:42

Consiglio comunale di OriaNon solo di aumento dell’IMU – come era in realtà previsto in un primo momento – si parlerà nel Consiglio Comunale di Oria in programma per domani, mercoledì 31 ottobre 2012, alle ore 16:00.

In extremis, l’ordine del giorno presentato lo scorso 23 ottobre, è stato integrato ieri con un altro punto: chiarire la preferenza di Oria in merito agli accorpamenti delle province, con l’intenzione – pare – di scegliere Lecce.

In particolare, con deliberazione n.35 del 27 settembre scorso, il comune aveva espresso la propria preferenza per la costituzione di una grande provincia che unisse Taranto, Brindisi e Lecce, oppure, in alternativa, per una provincia con due capoluoghi: Brindisi-Taranto.

Sfumate entrambe le possibilità: la prima per una mancanza di accordi tra tutti gli attori in gioco, la seconda perché non coerente con l’intenzione del Governo di effettuare tagli al numero di capoluoghi; l’inesorabile strada che si apriva davanti ad Oria era quella della provincia unica di Taranto, imposta dall’alto.

Anche se è difficile al momento dire quanto le scelte espresse dai vari comuni saranno efficaci in sede governativa, l’eventuale deliberazione di domani potrebbe ridare ad Oria  la speranza di un accorpamento con Lecce, come auspicato dalla stragrande maggioranza di cittadini per ragioni storico-culturali.

Ecco l’ordine del giorno completo di domani:

1) Art. 6 punti 2 e 3 del Regolamento del Consiglio Comunale – comunicazione deposito verbali delle deliberazioni adottate nella seduta precedente del 16 ottobre 2012 – Approvazione;

2) Regolamento comunale per la discipliana dell’IMU (Imposta Municipale Propria);

3) Determinazione aliquote e detrazioni IMU per l’anno 2012.

4) Deliberazione di Consiglio Comunale n.35 del 27 settembre 2012 – Precisazioni ed integrazioni.

Sul fronte IMU, come accennato, è previsto un aumento. Infatti la stangata per i cittadini era stata preannunciata da una lunga lettera del sindaco Pomarico.

Consiglio Comunale: stangata IMU, in extremis forse Oria con Lecce

Argomenti correlati: , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO