Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

“Dalla parte dei Sans-Papiers” – Teatro e musica ad Oria

Altro

Scritto da il 25 Luglio 2008 - 13:04

Un grande successo riscritto in una formula nuova e originale da una compagnia tutta pugliese

DALLA PARTE DEI SANS-PAPIERS

Una versione musicale del capolavoro di V. Hugo

Giovedì 7 agosto 2008 a Oria alle ore 21,00 nell’ambito delle manifestazioni dell’Estate Oritana la compagnia Sans-Papiers porta in scena l’opera musicale CATTEDRALE MUSICAL uno spettacolo di teatro e musica che riformula sensibilmente ma, senza intaccarne la sostanza, uno dei maggiori successi del teatro musicale contemporaneo tratto dal più celebre dei capolavori letterari di Victor Hugo “Il Gobbo di Notre Dame”

Una messinscena ideata e realizzata interamente da una piccola ma molto attiva compagnia salentina specializzata nel riscrivere testi, musiche e impianti scenici da capolavori del teatro musicale più recenti e popolari. L’ultimo loro allestimento è stato un Romeo e Giulietta odio/amore tratto dal celebre dramma di Shakespeare.

Altra nota certamente apprezzabile di questa compagnia riguarda il fatto che ne prendono parte artisti, interpreti, attori e ballerini tutti pugliesi. Molti fra loro frequentano o provengono dai conservatori musicali e dalle scuole di danza e di musica di Monopoli, Taranto, Massafra, Bari, Brindisi, Mesagne e Lecce.

I testi e la voce narrante sono di G.Carlos Stellini.
Esmeralda è interpretata da una bravissima Francesca Pignatelli, Quasimodo da un convincente Tony Bottazzo. Frollo il cattivo è Stefano Vozza. Gringoire è Fabrizio Loconsole, Clopin è Francesco Strambelli, la perfida Fiordaliso è la giovanissima Tiziana Brescia, Febo è interpretato da uno stentoreo Germano Paladino. Tutti bravissimi.
Da non perdere.

“Dalla parte dei Sans-Papiers” – Teatro e musica ad Oria

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO