Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Costa Jonica e entroterra tarantino, scoperti 30 lavoratori in nero

Cronaca

Scritto da il 25 Luglio 2012 - 21:51

Ventidue lavoratori “in nero” e otto irregolari sono stati individuati da militari della Guardia di Finanza di Taranto durante controlli effettuati negli ultimi due weekend in tutta la provincia .

Oggetto di attenzione delle Fiamme Gialle sono state le le violazioni alla normativa sul lavoro e sulla emissione corretta di scontrini e ricevute fiscali.

I 50 militari impiegati nelle operazioni hanno controllato soprattutto il tratto litoraneo della provincia jonica che si estende da Ginosa Marina a San Pietro in Bevagna e le località dell’entroterra di maggior attrazione turistica.

I finanzieri stanno verificando la posizione lavorativa di altre 96 persone. Sono state inoltre contestate 31 violazioni per mancato rilascio di scontrino o ricevuta fiscale.

Costa Jonica e entroterra tarantino, scoperti 30 lavoratori in nero

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO