Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Controlli dei CC nella notte, arresti e denunce

Cronaca

Scritto da il 1 novembre 2015 - 12:11

Controlli straordinari sono stati effettuati nella notte più di 100 carabinieri in tutta la provincia di Brindisi. Nel corso degli stessi sono sono stati eseguiti tre arresti (uno a Oria) e sono scattate numerose denunce.

carabinieri-notteNel corso della notte il Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi è stato impegnato, con tutti i reparti dipendenti, in un servizio di controllo del territorio straordinario che ha visto impegnati 102 uomini su 50 pattuglie. Il dispositivo messo in atto dall’arma aveva il compito di prevenire e reprimere i reati che spesso turbano il normale svolgimento del weekend.

– a Ostuni la locale Stazione Carabinieri ha proceduto all’arresto di Zaccaria Nicola, nato a Ceglie Messapica,  classe 1969, censurato, responsabile dei reati di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone e getto pericolo di cose e associazione a delinquere finalizzata al contrabbando di tabacchi lavorati esteri. L’arresto è stato disposto su provvedimento della procura della repubblica di Brindisi, poiché lo Zaccaria è stato condannato alla pena cumulativa di 1 anno e 1 mese di reclusione, in relazione a reati commessi dal 2005 al 2010;

– a San Vito dei Normanni la locale Stazione Carabinieri ha proceduto all’arresto di De Benedictis Giovanni, nato a Brindisi classe 1994, censurato. L’arresto è stato disposto dal gip del Tribunale di Brindisi poiché il De Benedictis, sottoposto agli arresti domiciliari, intratteneva rapporti con persona estranea al proprio nucleo familiare, violando le prescrizioni imposte;

– a Oria la locale Stazione Carabinieri ha proceduto all’arresto di Andriani Valentino, nato Francavilla Fontana, classe 1985, censurato, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Andriani, nel corso di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 385 gr. di marijuana, nella successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato anche 4 piante di cannabis indica.

Per i primi due arrestati sono stati disposti gli arresti presso la casa circondariale di Brindisi mentre per Andriani gli arresti domiciliari.

Nel corso del servizio sono stati ottenuti i seguenti ulteriori risultati operativi:

N.20 persone denunciate in stato di libertà

N.46 perquisizioni domiciliari, personali e veicolari;

N.49 controlli persone sottoposte misure sicurezza e prevenzione;

N.102 controlli persone sottoposte arresti domiciliari;

N.433 persone identificate;

N.14 persone segnalate alla prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti;

N.5 esercizi pubblici controllati;

N.264 automezzi controllati;

N.52 contravvenzioni al c.D.S.;

N.1 documenti circolazione e guida ritirati.

N.5 mezzi in sequestro.

Controlli dei CC nella notte, arresti e denunce

COMMENTA L'ARTICOLO