Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Coldiretti: prestazioni assistenziali INPS, entro il 31 marzo l’autocertificazione

Informazioni

Scritto da il 10 Marzo 2011 - 14:46

Entro il 31 marzo bisognerà comunicare all’Inps i requisiti per le prestazioni assistenziali per non perdere i benefici economici.

Il CAF Coldiretti Brindisi denuncia una scarsa informazione dell’Inps nei confronti di molti pensionati interessati alla comunicazione dei modelli autocertificativi del mantenimento dei requisiti per le prestazioni di Invalidità Civile, Accompagnamento, Assegno Sociale, Indennità di Frequenza.

Infatti, da quest’anno, entro il 31 marzo i beneficiari di tali prestazioni hanno l’obbligo di recarsi presso i CAF convenzionati per effettuare gratuitamente le dichiarazioni di responsabilità. Tale richiesta da parte dell’Istituto è stata inserita nella lettera che l’Inps sta inviando in questi giorni con il modello OBIS/M contenente anche il riepilogo delle prestazioni pensionistiche in godimento dell’anno 2011 per il pensionato.

Invitiamo pertanto tutti i titolari di queste prestazioni a rivolgersi presso i nostri uffici siti in via Dalmazia, 31/C – BRINDISI. Per informazioni potete contattare il CAF Coldiretti al numero 0831430232 (int. 6)

Coldiretti: prestazioni assistenziali INPS, entro il 31 marzo l’autocertificazione

Argomenti correlati: , ,

COMMENTA L'ARTICOLO