Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Cani maltrattati e furto di energia scoperti durante arresto per droga a Villa Castelli

Cronaca

Scritto da il 2 ottobre 2014 - 20:16

animali maltrattati (3)I carabinieri della stazione di Villa Castelli e della Compagnia di Francavilla Fontana, con il supporto operativo dei cani antidroga di Modugno (BA), presso la sua abitazione cercavano solo della droga, ma in realtà hanno trovato anche altro.

Quando gli uomini dell’Arma hanno perquisito l’abitazione di campagna di Giuseppe Bellanova, pregiudicato 52/enne villacastellano, hanno trovato due involucri con all’interno 50 grammi di marijuana, oltre a strumenti per la pesatura e il confezionamento delle dosi.

I militari però hanno anche notato che il contatore animali maltrattati (2)che alimentava l’impianto elettrico era stato manomesso, per un furto di energia stimato in circa 17000 euro, in base ai successivi accertamenti.

Inoltre, cosa più inquietante, all’interno dell’area rurale sono stati trovati quattro cani chiusi in un recinto in carenti condizioni igienico sanitarie, malati e denutriti.

L’immediato intervento del servizio veterinario dell’Asl di Francavilla Fontana, ha consentito di affidare i cani ad un rifugio della zona, dove saranno curati e nutriti.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, per lui le accuse sono di “detenzione illecita di sostanza stupefacente”, “furto aggravato di energia elettrica” e “maltrattamenti di animali”.
animali maltrattati (1)

Cani maltrattati e furto di energia scoperti durante arresto per droga a Villa Castelli

Argomenti correlati:

COMMENTA L'ARTICOLO