Questo sito utilizza Cookie propri ed esterni, anche a scopo pubblicitario e di profilazione. Continuando a navigare accetti il servizio.

CHIUDI

Oria.info Notizie

Brindisi: arresto e sequestro per contrabbando di sigarette

Cronaca

Scritto da il 9 Febbraio 2013 - 16:05

Guardia di Finanza di ManduriaSembrano lontani i tempi in cui le coste brindisine erano infestate dal contrabbando di sigarette; invece l’argomento è di viva attualità, considerata la cronaca odierna e soprattutto che dallo scorso dicembre fino ad oggi sono stati sequestrati complessivamente oltre 600 chilogrammi di sigarette in contrabbando e tratti in arresto 5 individui ritenuti responsabili.

Nei giorni scorsi i militari del Nucleo di Polizia Tributaria e della Compagnia Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Brindisi, svolgendo preordinati servizi di controllo economico del territorio, nella località brindisina di Apani hanno intimato il blocco ad un autocarro condotto da un pregiudicato brindisino 50enne; l’uomo non ottemperando all’ordine dei militari ha anzi tentato di sottrarsi al controllo speronando le autovetture della Guardia di Finanza.

Ne è scaturito un inseguimento conclusosi con il raggiungimento del pregiudicato che – costretto a fermarsi – ha dovuto sottoporsi al controllo dei militari. Nell’automezzo le Fiamme Gialle hanno rinvenuto 574 stecche di sigarette in contrabbando (pari a 114,800 chilogrammi) recanti la nota marca Marlboro. La merce era ben occultata in un doppiofondo abilmente ricavato nel cassone dell’autocarro.

Sia il carico che il mezzo sono stati sottoposti al sequestro mentre il 50enne è stato arrestato in flagranza di reato.

Brindisi: arresto e sequestro per contrabbando di sigarette

Argomenti correlati: , , , ,

COMMENTA L'ARTICOLO